Colazione sana e salutare: consigli su cosa preparare

82

SALUTE E BENESSERE – È il pasto forse più importante dell’intera giornata, il primo, quello che può cambiarne in bene o in male l’andamento. 

Da sempre si mette in evidenza l’importanza della prima colazione, anche nel caso di regimi alimentari particolari, diete ipocaloriche o attenzione a determinati aspetti. Negli ultimi anni è letteralmente esplosa la ‘moda’, anche se sarebbe più opportuni parlare di accortezza se non di necessità, di far ricorso esclusivo a cibi che siano il più possibile naturali: concetti quali ‘biologico’, ‘vegano’ ed affini sono entrati di diritto nel vocabolario di tutti i giorni. 

La prima colazione, si diceva, è fondamentale per apportare tutti i nutrienti necessari all’organismo per affrontare la giornata. Dovrebbe quindi essere abbondante, senza esagerare con i grassi. Come sposare queste esigenze? Bontà, apporto calorico giusto ed attenzione ad assumere solo prodotti naturali: tutto si sposa con la tendenza, sempre più diffusa, di fare colazione con i cereali integrali. 
I cereali integrali per la colazione
I cereali integrali riescono ad apportare il giusto fabbisogno di nutrienti, compresi gli zuccheri necessari. Sempre senza esagerare. C’è chi li mette nello yogurt, anche qui naturale; chi li aggiunge al latte e perfino chi li mangia direttamente così, direttamente.  
In rete vanno a ruba, in particolare i cereali super cereals prodotti da Somerset, azienda con sede a Bologna specializzata nella produzione in casa di cereali, barrette e snack di vario genere sempre con ingredienti naturali. La linea Somerset super cereals comprende muesli, granole, avena tostata: il tutto prodotto con ingredienti semplici che nascono direttamente dalla terra. Miscele di cereali integrali che hanno al proprio interno frutta, semi e noci. 
In sostanza solo ingredienti semplici, come una colazione dovrebbe essere. Non appesantirsi troppo al mattino è fondamentale, tenendo conto anche della necessità di dover comunque fornire all’organismo l’energia necessaria ad affrontare una nuova giornata. 
 
I nuovi modi di fare colazione
Una filosofia differente rispetto al passato: i vecchi standard che prevedono colazione al bar con caffè e cornetto (o broche, a seconda delle zone di Italia) sono ancora in voga, indubbiamente; ma negli anni sono stati affiancati da queste abitudini considerate ‘buone’ e che si basano sull’assunzione di alimenti assolutamente genuini. 
Il tutto per conseguire uno stile di vita più sano, che preveda anche di bere molta acqua; di consumare proteine e di assumere fibre, un toccasana per l’organismo. Tutto questo è oggi sintetizzato al meglio dalle nuove tendenze in materia di alimenti per la prima colazione: muesli, frutta secca, cereali integrali sono ormai un must per tutti coloro i quali tengono alla propria salute.