Come ridurre lo stress: un aiuto arriva dalla respirazione

292

Lo stress è sicuramente una delle problematiche maggiori nella società odierna, contraddistinta da ritmi di vita molto frenetici e da tantissimi impegni. Per questo motivo sono tanti i consigli che vengono dati dagli esperti del settore per alleviare le fonti di stress. Non tutti sanno però che anche la respirazione, può avere un apporto fondamentale nel ridurre lo stress, se ben controllata ed utilizzata.

Purtroppo però i fattori stressanti sono ormai così diffusi da essere diventati una normalità e di conseguenza è importante adattare tutti i possibili accorgimenti utili. Questo è molto importante non soltanto per ottenere una migliore qualità della vita ma anche per evitare una lunga serie di patologie che possono scaturire proprio da questa problematica. Lo stress porta infatti a diffondere nel nostro organismo un segnale di allarme che induce l’uomo ad assumere atteggiamenti sbagliati dal punto di vista salutistico.

Questa problematica è quindi una risposta del corpo umano e può essere momentanea o cronica. Quando una persona riesce a rendere occasionale lo stress e a superarlo può anche ottenere importanti benefici per la salute, in quanto evita l’aumento di problematiche legate all’incremento di cortisolo nell’organismo e all’aumento dei battiti cardiaci o della pressione sanguigna.

I vantaggi offerti dalla rodiola

La rodiola è una pianta di origine alpina definita tonico adattogena, le cui proprietà sono conosciute fin dall’antichità per i suoi effetti in grado di contrastare gli stati di stress mentale e fisico.

Per questo motivo, l’Integratore Solgar FitoRodiola può rivelarsi molto utile per affrontare momenti di eccessivo stress, in modo da renderlo momentaneo e non cronico. Questa pianta e, di conseguenza, l’uso di un integratore naturale con essa realizzata offre molti vantaggi come:

  • Normalizzazione del tono dell’umore;
  • Aiuta ad affrontare momenti difficili e cambi di stagione;
  • Offre un supporto nei periodi di grande stress mentale e fisico;
  • Presenta proprietà antiossidanti;
  • È adatto sia per uomini che per donne;
  • Può essere assunta anche da vegetariani e vegani.

Questo importante integratore è utile quindi per un utilizzo che può essere anche di tipo occasionale o periodico. L’assunzione ideale varia da un minimo di una compressa al giorno, ad un massimo di tre a seconda del livello di stress accumulato nell’organismo. Si tratta di un aiuto fondamentale anche per gli studenti universitari in periodi di esami, per gli sportivi prima delle competizioni o per chi si trova a dover gestire picchi di stress legati al lavoro o alle problematiche familiari.

L’acquisto di questo integratore di altissima qualità fitoterapica può essere effettuato anche online, su portali come Farmaciauno.it, che rappresenta sempre una garanzia di affidabilità nel settore e-pharmacy, con prezzi molto convenienti e spedizioni gratuite al di sopra di un minimo di spesa molto ridotto.

L’utilizzo della respirazione per ridurre lo stress

Anche la respirazione può essere molto utile per gestire i momenti di grande stress emotivo e fisico. Nell’organismo umano e in particolar modo nel sistema nervoso di ogni persona è presente un nervo, chiamato nervo Vago, che svolge un ruolo importante nella gestione dello stress. Questo nervo viene attivato attraverso la respirazione addominale diaframmatica e può aiutare a ridurre la tensione. Quindi sarebbe molto utile se una persona sotto stress avesse la prontezza di lavorare subito sulla respirazione.

In particolar modo rallentando la respirazione e rendendola diaframmatica e addominale, ovvero una in cui viene abbassato il diaframma e l’addome subisce un’espansione. In rete esistono molti video che insegano a svolgere questa operazione in modo da permettere ad una persona di intervenire direttamente sul proprio stress attraverso la concentrazione e la respirazione. Si tratta cioè della necessità di concentrarsi sul respiro per ottenere un rilassamento corporeo importante.

Per riuscire a svolgere questa operazione è importante avere un meccanismo di individuazione dello stress e intervenire di conseguenza per vanificarle, sia attraverso la respirazione che tramite l’assunzione di prodotti specifici in grado di apportare alla persona un aiuto sul normale tono dell’umore in caso di periodi contraddistinti da forte stanchezza mentale e fisica.