Come scegliere un profumo: ecco alcuni consigli

100

SALUTE E BENESSERE – Per molti uomini, la fragranza è un territorio inesplorato. Non tutti sano che l'olfatto in realtà innesca sia l'emozione che la memoria molto più della vista e del suono, quindi ogni uomo che evita di indossare un profumo perde uno strumento importante nel suo arsenale di presentazione. 

Prestare poca attenzione a ciò che indossi potrebbe portarti ad una condizione tipo "adolescente dopo lezione di ginnastica". Allora come trovi il giusto profumo per te? 
Bene, andando a un banco di fragranze, leggendo una selezione dei profumi da uomo più richiesti e annusando pazientemente in giro. Ecco cosa incontrerai:

Eau de What?

È diventata una scorciatoia per "profumo maschile", ma l'acqua di colonia in realtà non denota il genere; è semplicemente un tipo di profumo. Ci hanno fatto pensare che il profumo è per le donne e l'acqua di colonia per gli uomini, ma questo è solo marketing: la fragranza è senza genere.
Alla fine, se ti piace o meno l'odore determinerà quale profumo diventerà tuo. 
Profumo: 20-30% percento di fragranza. In inglese, è un estratto di profumo. È la più alta concentrazione di profumo (il resto è alcol e acqua), e anche la più costosa. Un piccolo tocco può durare 24 ore.
Eau de Parfum: 15-20% di fragranza. Utilizzata per descrivere sia prodotti da uomo che da donna, questa è la diluizione più comune e molto probabilmente ciò che acquisterete. Durerà dalle cinque alle otto ore.
Eau de Toilette: 5-15% di fragranza. Questo è uno spray leggero con l'estratto di profumo sciolto in alcool. È più economico di eau de parfum e generalmente dura solo un paio d'ore.
Eau de Cologne: 2-5 percento. "Acqua di Colonia" era un profumo di agrumi lanciato a Colonia, in Germania, nel 1709. Nel XX secolo, le aziende di profumi iniziarono a offrire versioni più economiche e diluite delle loro fragranze esistenti chiamandole eau de cologne. Il prezzo basso attirava gli uomini e oggi, ovviamente, l'acqua di colonia è diventata un termine generico per le fragranze indossate dagli uomini.
Eau Fraiche: 1-3 percento. Raramente vista sul mercato, questa fragranza è poco più che acqua profumata.
Composizione di una fragranza
La fragranza non è solo un singolo odore. Questo è esattamente il motivo per cui non dovresti mai spruzzare un po' di profumo su carta, annusarlo e acquistarlo. Proprio come le persone, non puoi giudicare una fragranza dalla tua prima impressione. Ecco cosa noterai se gli dai tempo:
Nota di testa: questo è ciò che senti dopo l'applicazione. Prima sparirà, entro un paio d'ore. La nota di testa comprende ingredienti più leggeri, solitamente agrumi come il bergamotto, fiori come la lavanda e aromatici come l'anice.
Nota di cuore: rimane in sospeso dopo che la nota di testa si è cancellata, persistendo da tre a cinque ore. È anche chiamata nota di cuore, perché è il tema principale della fragranza. Aspettati ingredienti floreali più pesanti come il gelsomino, frutta come la pera, verdure come l'erba e spezie come la cannella.
Nota di fondo: questo profumo fondamentale si sviluppa per ultimo e si attacca alla pelle più a lungo, dalle cinque alle dieci ore. La nota di fondo è composta da ingredienti ricchi come legno di sandalo, vetiver, tabacco e muschio. 
Un profumo di base pesante e inebriante sarebbe sgradevole se annusato subito, ma grazie alle note di testa e di mezzo che si evolvono prima, la base si ammorbidisce prima che te ne accorga. Ecco perché l'interazione delle tre note è così importante. 

Come scegliere un profumo

I profumi reagiscono in modo diverso alla diversa chimica del corpo, quindi ciò che ha un buon odore su qualcun altro non avrà lo stesso odore su di te. Per acquistare correttamente una fragranza, dovrai effettivamente indossarla.
"Puoi indossarne quattro profumi diversi", sul polso sinistro, sul polso destro, sul gomito sinistro e sul gomito destro. Vai avanti e spruzzane un po' prima di scegliere. Prendi nota di qual’ è quello che si sviluppa meglio nel tempo. Apprezzare la nota di testa non significa necessariamente che apprezzerai anche le note centrali e di base. "Annusali a un minuto, cinque minuti, 15 minuti, mezz'ora, ora uno, due ore, tre ore e cinque ore.
Per sapere se hai trovato il profumo giusto, non limitarti a stare seduto a casa ad annusarti le braccia: rendila una giornata attiva. E annusa accidentalmente: magari all'improvviso qualcuno ti sfiora, senti un soffio e … ti rende solo felice. È allora che sai di aver trovato il tuo profumo.