Coprire i capelli bianchi: ecco come affrontare la sfida

220

Quando i capelli iniziano a diventare bianchi, la sfida per molti è come coprirli. Soprattutto se si preferiscono colorazioni chiare, il compito può risultare piuttosto arduo. Ma non disperate! In questo articolo vi spiegheremo quali sono i migliori prodotti da utilizzare e come mantenere il colore dei vostri capelli bianchi bellissimo e impeccabile per molto tempo.

Scegliere prodotti di qualità

Innanzitutto, è meglio scegliere una tintura per capelli specificamente formulata per i capelli bianchi o grigi. Le tinture standard non penetrano nelle cuticole dei capelli bianchi, quindi non aderiscono e non danno i migliori risultati. Ma qual è la migliore tinta per i capelli bianchi? Prodotti come Olia di Garnier funzionano al meglio e offrono una copertura ottimale. Sono facili da applicare senza creare confusione e hanno un colore di lunga durata che non sbiadisce rapidamente.

Per ottenere risultati ottimali, utilizzate prima uno shampoo delicato per rimuovere gli oli in eccesso dal cuoio capelluto e dai capelli prima della tintura. Ciò consentirà un migliore assorbimento da parte delle ciocche di capelli bianchi. Dopo lo shampoo, assicuratevi di asciugare bene i capelli prima di applicare la tintura. Poi seguite le istruzioni sulla confezione del prodotto con attenzione.

Optate per il colore più adatto a voi

Una volta scelto il prodotto, è il momento di scegliere il colore più adatto a voi. Per evitare una tonalità dall’aspetto innaturale, è meglio scegliere una tonalità di due toni più chiara del vostro colore di capelli originale. Inoltre, assicuratevi che la tintura contenga dei toni rossastri o dorati, in modo che quando la luce colpisce i capelli, crei una tonalità calda naturale.

La scelta della tinta giusta per i capelli richiede un po’ di tentativi ed errori. Il modo migliore per trovare la tonalità perfetta è quello di provare diversi colori prima di impegnarsi. Potete farlo utilizzando tinture temporanee o creme coloranti, che vi daranno un’idea di come sarà il risultato finale senza compromettere la salute dei capelli oppure utilizzando la prova virtuale del colore dei capelli sul sito Garnier.

Manutenzione e ritocchi

Per mantenere i capelli bianchi al meglio, i ritocchi regolari sono fondamentali. Per mantenere il colore e prevenire lo “sbiadimento”, utilizzate shampoo e balsami senza solfati, in quanto sono più delicati per i capelli colorati e non eliminano la tintura né rapidamente né completamente.  Dopo lo shampoo e il condizionamento, utilizzi sempre uno spray o una crema protettiva del colore per nutrire i capelli.

Il modo migliore per sapere quando è il momento di fare un ritocco alla ricrescita è tenere d’occhio i capelli e notare il momento in cui si vedono già le radici bianche. Idealmente, i ritocchi dovrebbero essere effettuati ogni 4-6 settimane, per mantenere la tinta fresca e vibrante.  Questo può variare a seconda della velocità di crescita dei capelli, quindi fate attenzione anche a questo aspetto.

Infine, per ottenere i migliori risultati tra una tintura e l’altra, utilizzate prodotti formulati specificamente per i capelli bianchi. Questi sono studiati per ridurre la sfumatura gialla che spesso può apparire sui capelli grigi e aiutano a mantenerli brillanti.

Coprire i capelli bianchi non è un compito facile, ma con i prodotti giusti e la giusta manutenzione potete ottenere risultati bellissimi che dureranno per molti mesi. Quindi, se volete coprire i vostri capelli bianchi, seguite questi consigli e lasciatevi stupire dai risultati!