Covid, “Marche sicure”: sabato 34 positivi su 8.598 test

Assessore Saltamartini: "Screening fondamentale per prevenire i contagi" . In totale adesione di 16852 persone

139

“A chiusura della seconda giornata di screening le persone che si sono sottoposte volontariamente al tampone rapido sono state 8.598 e sono state riscontrate 34 persone positive che vengono poi sottoposte al tampone molecolare”. Lo riferisce l’assessore alla sanità della Regione Marche, Filippo Saltamartini.

“Questa operazione è particolarmente importante, ci appelliamo al senso civico dei cittadini e li invitiamo a prendere parte allo screening. – prosegue – Più sarà maggiore la partecipazione più questo ci consentirà di gestire meglio l’epidemia e la tenuta delle nostre strutture sociosanitarie”.

Questi i risultati dei test nei capoluoghi di provincia: Area Vasta 1 – Pesaro e Urbino: 2.261 testati di cui 23 positivi Area Vasta 2 – Ancona: 1.986 testati di cui 6 positivi Area Vasta 3 – Macerata: 1.090 testati di cui 3 positivi Area Vasta 4 – Fermo: 1.384 testati di cui 0 positivi Area Vasta 5 – Ascoli Piceno: 1.877 testati di cui 2 positivi.

“Lo screening gratuito rivolto a tutti i cittadini – ricorda la Regione – prosegue nelle città di Ancona, Ascoli Piceno, Fermo, Macerata, Pesaro e Urbino fino al 23 dicembre. Ad Ancona anche dal 27 al 30 dicembre”.

Sul sito istituzionale della Regione e dei rispettivi Comuni sono presenti tutte le indicazioni e le modalità per partecipare. A seguire saranno coinvolti, in fasi successive, tutti i Comuni delle Marche. “Si ricorda inoltre che nella prima giornata di screening, venerdì 18 dicembre, è stata rilevata un’adesione di 8.254 persone. Sono stati riscontrati 39 casi positivi al test antigenico rapido (6 nella città di Ancona, 25 nelle due città di Pesaro e Urbino, 2 nella città di Macerata, 4 nella città di Fermo e 2 nella città di Ascoli Piceno) per una percentuale di positività pari allo 0,5% e una percentuale di adesione sulla popolazione target pari al 2,7%. I casi positivi rilevati sono stati sottoposti al tampone molecolare”.

In totale 16.852 adesioni a screening Marche in 2 giorni –  Ha avuto un‘adesione di 16.852 persone con 73 casi positivi al test antigenico rapido nelle due giornate del 18 e 19 dicembre l’operazione di screening di massa sulla popolazione “Marche Sicure” per il covid.

Al momento la campagna si svolge nei capoluoghi di provincia: complessivamente nella città di Ancona sono stati effettuati 3.541 test e sono stati rilevati 12 casi positivi, nelle due città di Pesaro e Urbino 4.824 persone si sono sottoposte a screening e sono stati riscontrati 48 casi positivi, nella città di Macerata sono stati effettuati 1.743 test di cui 5 sono risultati positivi. Nella città di Fermo sono stati processati 2.534 test di cui 4 con esito positivo. Nella città di Ascoli Piceno sono stati effettuati 4.210 test di cui 4 sono risultati positivi. In totale la percentuale di positività è pari allo 0,43% mentre la percentuale di adesione sulla popolazione target è del 5,3%. I casi positivi rilevati sono stati sottoposti al tampone molecolare. Lo screening gratuito rivolto a tutti i cittadini prosegue nelle città di Ancona, Ascoli Piceno, Fermo, Macerata, Pesaro e Urbino fino al 23 dicembre. Ad Ancona anche dal 27 al 30 dicembre. Sul sito istituzionale della Regione e dei rispettivi Comuni sono presenti tutte le indicazioni e le modalità per partecipare. A seguire saranno coinvolti, in fasi successive, tutti i Comuni delle Marche.