Creamodaexpo, adesioni concerie in aumento

MARCHE – È in continuo aumento il numero delle concerie che stanno confermando la propria adesione a CREAMODAEXPO.

Un’evento fieristico in programma a Bologna dal 13 al 15 ottobre dedicato al settore della pelletteria, delle calzature e dell’abbigliamento che anticiperà le nuove tendenze per la stagione Autunno Inverno 2016/2017. I materiali, i colori, i tessuti, i pellami… tutto quanto serve per creare i prodotti più fashion e all’avanguardia sarà esposto nei padiglioni della fiera bolognese, per un appuntamento che, giunto ormai alla terza edizione, si conferma imprescindibile per gli addetti del settore.

Ad un mese dal taglio del nastro, il numero delle concerie registrate è salito a 20, con grande soddisfazione da parte degli organizzatori. I vertici di CREAMODAEXPO, infatti, hanno profuso il massimo impegno nel cercare di coinvolgere in maniera sempre più sensibile questi settori fondamentali del sistema moda italiano, assecondando così un’esigenza emersa da parte dei buyers e degli operatori nelle edizioni passate e dando pertanto una maggiore completezza dell'offerta.

 

Alte le aspettative del Direttore Organizzativo Eliseo Monaco e dell’intera società Creamoda Expo srl, il cui quartier generale ha sede a Civitanova Marche: “Siamo più che soddisfatti del continuo aumento di adesioni che stiamo registrando, non solo delle concerie ma anche delle pelletterie e di tutte le altre aziende di settore. In incremento anche il numero di buyers e visitatori. Sono dati, questi, che gratificano il nostro lavoro e danno valore aggiunto alla scelta di trasformare questo evento fieristico, nato solo due anni fa, in un appuntamento di riferimento italiano ed internazionale”.

CreaModaExpo è molto più di una semplice fiera e si presenta ai visitatori e agli espositori con un ricco programma di eventi ed iniziative collaterali. Al centro dell'esposizione, il cuore pulsante è rappresentato dall'area ViviModa, curata da MAP Communication, il cui tema della prossima edizione sarà "Creatività e innovazione: storia e futuro nella moda".

I tre giorni di fiera ospiteranno dibattiti, performance ed esposizioni che metteranno a confronto le nuove generazioni di imprenditori del settore con alcune delle aziende e degli stilisti che hanno fatto la storia (il programma sarà reso noto prossimamente). Una impostazione che coinvolge il passato ed il futuro, la tradizione e l'innovazione.

Impostazioni privacy