CRM personalizzato: vantaggi e perché sceglierlo

76

L’obiettivo di ogni azienda è quello di acquisire sempre nuovi clienti e, soprattutto, di mantenerli nel tempo pensando, per loro, ad offerte e proposte mirate sulle proprie esigenze.

Proprio a questo serve il CRM, un particolare software con cui identificare al meglio la propria clientela soddisfacendola e, quindi, fidelizzandola; nello specifico, dal momento che si deve essere in grado di esaudire specifiche richieste, numerose sono le imprese che optano per la realizzazione di un CRM personalizzato grazie al supporto di portali online come evobyte.ch da sempre in prima linea nel fornire tutta la propria esperienza e abilità nello sviluppo di software in grado di supportare il proprio business.

CRM personalizzato: perché non se ne può fare a meno

Fidelizzare i clienti significa incremento di vendite e fatturato, per questo motivo il CRM personalizzato risulta uno strumento indispensabile (in qualche settore più che in altri) ma è pur vero che da solo non può garantire miracoli.

D’altra parte, la forza di una squadra è fatta da tutti i giocatori in campo e lo stesso vale anche in questo caso.

Impensabile, quindi, l’abbandono di altri canali di “comunicazione” come i social network (Facebook in testa), la posta elettronica, la chat ed un sito internet sempre ben curato ed aggiornato.

Grazie al CRM personalizzato è possibile aggregare in un “unico posto” tutte le informazioni disponibili, andando a creare database unificati e semplici da “richiamare”.

Le informazioni che contiene il database in questione riguardano tutto quanto concerne la clientela e le sue “abitudini”: sono presenti tutti i dati di contatto, la geolocalizzazione, la cronologia in termini di acquisti effettuati e le ricerche svolte all’interno del sito internet; insomma, un vero e proprio identikit che consente servizi di customer care di prim’ordine.

Quali caratteristiche devono avere i CRM personalizzati

Compreso come lavora un CRM personalizzato, a questo punto ci si chiede come si fa a sceglierlo in maniera corretta.

Ci sono, in linee generali, alcune caratteristiche che un CRM di buona qualità deve assolutamente avere, senza dimenticare che occorre comunque sempre ritagliarlo sulle proprie esigenze.

Tra queste si distinguono:

  • semplicità di utilizzo – un software importante come un CRM personalizzato deve essere, innanzitutto, semplice da utilizzare. Perdere troppo tempo per impararne gli usi porterebbe, infatti, inutili perdite. Attenzione però! Semplicità non deve tradursi nella presenza di poche funzioni e in scarse prestazioni;
  • specificità – solo un CRM studiato sulle esigenze della propria azienda può garantire il massimo in termini di risultato sia a medio che a lungo termine;
  • sicurezza – i CRM personalizzati devono garantire il massimo della sicurezza, specie considerando che i dati “trattati” sono quelli della clientela e che la privacy deve assolutamente essere garantita.
  • accessibile da mobile – data la diffusione sempre più capillare della navigazione da dispositivi mobili, il CRM personalizzato deve garantire di essere accessibile attraverso questa rete.

CRM personalizzato: quali sono i vantaggi

Scegliere il CRM personalizzato ha diversi vantaggi per un’azienda e per il rapporto con la propria clientela.

Questi si possono riassumere in quattro punti fondamentali:

  • possibilità di risparmiare tempo – rendere praticamente automatica ogni operazione aziendale si traduce in un notevole risparmio di tempo che ci consentirà di poterci dedicare anche ad altro nel tentativo di incrementare sempre di più il nostro business,
  • risparmiare soldi – insieme ad un notevole risparmio di tempo si otterrà un incredibile risparmio in termini di spese. Ottimizzando il modo di lavorare, un CRM personalizzato permette anche di ridurre i costi da sostenere,
  • avere un software realizzato davvero su misura – le nostre esigenze saranno al centro di tutto e proprio attorno ad esse verterà la creazione del CRM. Quante volte, ad esempio, inserendo un articolo nel carrello di un e-commerce, riceviamo notifiche che ci informano di un acquisto rimasto in sospeso? Proprio di questo il CRM tiene conto, operazione che sarebbe praticamente impossibile da effettuare a mano, analizzando il comportamento di ogni singolo cliente,
  • maggior profitto aziendale – conoscere le esigenze dei clienti, le loro preferenze ed i loro comportamenti all’interno del sito aziendale, permette di offrire un servizio personalizzato, massimizzando la possibilità di vendere ed incrementando, quindi, i profitti aziendali.