Con un cucchiaio di questo prodotto profumi tutta la casa in un istante: un odore mai sentito prima, straordinario

Il trucco efficace per riuscire ad avere un ambiente domestico super profumato e accogliente. Il tutto senza spendere una fortuna.

A chi non piacerebbe tornare a casa dopo una giornata al lavoro ed essere accolti da un luogo pulito, ordinato e soprattutto profumato? Nell’immaginario collettivo è sicuramente l’ideale per tutti e allora cerchiamo di capire come riuscirci con un trucco super semplice.

pulizie domestiche trucchi
Pulizia del pavimento (foto da Canva) – Lindiscreto.it

Sono tantissimi i rimedi per avere la casa profumata, dalle candele all’incenso ai dispenser che spruzzano aromi eppure dopo poco tempo l’aroma sparisce e si ritorna allo stato neutro e poco piacevole. Per rimediare a questo è possibile mettere in pratica un rimedio semplicissimo, super efficace e soprattutto economico che permetterà di avere i vari ambienti domestici sempre molto profumati.

Il metodo infallibile per riuscire a far profumare la casa in poco tempo

Un ambiente accogliente è, quindi, non solo un ambiente pulito e in ordine ma anche un ambiente profumato e per riuscire ad avere una casa sempre profumata basta davvero poco. Scopriamo come fare.

aceto e limone
Aceto, limone e bicarbonato per le pulizie (foto da Canva) – Lindiscreto.it

Presenti in ogni casa, i tappeti hanno un ruolo di arredamento scenografico ma possono diventare anche grande profumatore per ambiente. Il primo passo da fare, quindi, è di pulirlo in maniera approfondita passando l’aspirapolvere così da eliminare tutta la polvere e e l’eventuale sporco che si è accumulato.

Una volta pulito per bene si va a creare la miscela magica: basta riempire un contenitore spray con metà d’acqua, dell’aceto bianco di alcol e qualche goccia di succo di limone. Una volta mescolata per bene la miscela non resta che vaporizzarla sul tappeto; in questo modo si andrà ad eliminare ogni tipo di odore sgradevole, ma non solo perché l’acqua evaporando permetterà al tappeto di rilasciare un buon odore nell’aria. Questo però non è il solo metodo, si possono infatti sostituire all’aceto e al limone gli oli essenziali, ne bastano 6 gocce all’acqua e il procedimento è lo stesso di prima.

oli essenziali
Varie profumazioni di oli essenziali (foto da Canva) – Lindiscreto.it

Se, infine, gli oli essenziali non vi piacciono un’altra soluzione ancora è l’utilizzo del borotalco; in questo caso non c’è bisogno di mescolarlo all’acqua, va sparso direttamente sul tappeto, ma è bene ricordarsi che questo trucco va applicato solo su tappeti bianchi e chiari e non su quelli scuri o sembrerà sporcizia.