Errori comuni da evitare quando si deve spedire un pacco

235

Cosa evitare per spedire senza problemi

Spedire online è davvero una bella comodità. Mai come oggi è diventato facile organizzare una spedizione di pacchi, sia per chi deve farlo in modo occasionale che per chi deve trovare un corriere affidabile per il proprio e-commerce.

In questo articolo andremo a vedere quali sono alcuni degli errori più comuni da evitare per far si che la spedizione avvenga senza intoppi. Possiamo considerarla una vera e propria check list da consultare in fase di preparazione.

Il vademecum per una spedizione senza intoppi

  • Indicare un indirizzo sbagliato o incompleto. Per distrazione potremmo inserire un indirizzo di consegna errato, oppure dimenticare di inserire informazioni come la scala, l’interno, etc.
  • Utilizzare un cartone già utilizzato. Questo è un errore piuttosto comune. Molti, per evitare di comprare un cartone nuovo, riciclano uno già utilizzato per altri scopi, e di conseguenza molto meno resistente. Il rischio è che questo potrebbe rompersi nel caso dovesse cadere o essere pressato durante il trasporto.
  • Lasciare degli spazi vuoti al suo interno. Le ditte di spedizioni consigliano sempre di utilizzare del materiale adatto per riempire gli spazi vuoti tra gli oggetti nel cartone, ma anche tra gli oggetti e le pareti interne della scatola. A tal riguardo sono diversi i materiali appositi: carta da imballaggio, patatine di polistirolo, etc. Nel caso di un prodotto particolarmente fragile, è sempre utile consultare le pagine web del sito di spedizioni per ricevere consigli ancora più specifici.
  • Spedire del materiale proibito o spedire contenuti che non hanno un imballaggio conforme. Alcuni corrieri vietano l’invio di alcuni prodotti in particolare. Sui loro siti c’è una pagina dedicata al riguardo. Altri prodotti particolari possono essere invece consegnati, previo imballaggio specifico. In tal caso sarà la ditta di spedizioni a darci le informazioni necessarie per preparare il cartone in modo conforme.
  • Non chiudere per bene la scatola. La chiusura è un passo fondamentale per impedire al cartone di aprirsi se questo dovesse inavvertitamente cadere. Oltre all’utilizzo di nastro adesivo che abbia una larghezza di almeno 5 cm, dovremmo avvolgere il cartone in diversi strati di pellicola estensibile. Questo strato protettivo rinforzerà strutturalmente la scatole, rendendola più compatta.
  • Inserire un numero di telefono sbagliato. Anche questo è un errore di distrazione che può comportare inutili ritardi nella consegna. Spesso infatti alcuni indirizzi non sono semplici da trovare, e se il corriere non riesce a contattarci telefonicamente potrebbe avere difficoltà a consegnarci il pacco.
  • Non applicare per bene l’etichetta per la spedizione. Questo foglio, che viene stampato dal cliente e che deve essere applicato al lato del cartone, deve essere posizionato in modo da rimanere in questa posizione per tutto il trasporto. Fissarlo in modo superficiale, attraverso due pezzi di nastro adesivo, potrebbe comportare il suo smarrimento durante il trasporto. L’ideale sarebbe inserire il foglio in una busta di plastica trasparente e di fissarla per bene con del nastro adesivo su tutti i lati.

Seguendo queste indicazioni, il nostro pacco arriverà a destinazione senza problemi!