‘Holi run’, torna a Civitanova la corsa più colorata del mondo

CIVITANOVA – “The Holi Run”, la corsa più divertente del mondo definita come “la festa dei colori” torna domenica 3 settembre, ma si sposta da Civitanova Alta al lungomare Piermanni.

L'evento è stato presentato questa mattina, a Palazzo Sforza, dagli assessori Maika Gabellieri (Sport) e Barbara Capponi (Servizi Sociali), Giorgio Barbatelli e Maurizio Gobbi (associazione culturale “Sentinelle del mattino”) e Andrea Foglia dell'associazione “Veder crescere con il dialogo”, ed è realizzato con il patrocinio del Comune di Civitanova e con il contributo dell'Atletica Civitanova.

La corsa di 3 chilometri inizierà il 3 settembre alle ore 15,30 al suon di musica e lanci di polvere colorata cui si sottoporranno i partecipanti durante il percorso. “Due eventi si abbracciano in questo fine settimana – ha detto l'assessore Gabellieri – Restate con noi, la tre giorni di Volley al varco sul mare e questa magnifica corsa colorata cui ci uniremo nel nome del divertimento consapevole. All'invito allo sport si associa a importanti riflessioni educative e sociali; un messaggio che l'Amministrazione non può non sostenere”.

La corsa in questi anni ha attirato molte persone che hanno voglia di fare movimento in allegria tutti insieme, bambini e adulti e lo scorso anno ha raccolto anche fondi per i terremotati. Oltre alla gara, non competitiva che non mira a raggiungere la massima performance sportiva o il miglior tempo possibile bensì il massimo livello di divertimento e di benessere, ci saranno giochi, gonfiabili, salta salta, divertimenti per grandi e piccoli e stand gastronomici. “Ci siamo presentati tre anni fa per far conoscere il progetto di trasformare il Tirassegno e valorizzarlo – ha detto Barbatelli – per ricavarci una struttura polifunzionale per accogliere i nostri giovani. Lo riproporremo alla nuova Amministrazione ma nel frattempo abbiamo partecipato ad altre iniziative sociali come “CivitaNo alla droga”, contro le dipendenze, slot mob contro il gioco d'azzardo e molto altro. Siamo un gruppo di educatori, attenti alla disabilità, contiamo sul gruppo Scout, ma allargheremo sempre di più le nostre collaborazioni”. “Trovo molto bello il nome dell'associazione – ha commentato l'assessore Capponi. La parola Sentinella richiama un'immagine costruttiva e di collaborazione tra chi segnala situazioni di disagio e chi deve intervenire per sanarla. Anche nella Pubblica Amministrazione vige questo principio di interazione tra cittadini e istituzioni, di rete e di interdipendenza, perché nessun problema si risolve senza il lavoro di ogni singolo individuo. Mi auguro siamo in tanti domenica, bambini, famiglie a ritrovarsi sul lungomare per partecipare a questa bella iniziativa”.

Per consentire lo svolgimento della manifestazione, la corsia ovest del lungomare Piermanni sarà chiusa al traffico. Info iscrizioni: 339 3772149. Ritrovo ore 14,30 dietro cineteatro Cecchetti.

Impostazioni privacy