Il popolo del volley in festa, a Porto Recanati arriva ‘TorMeo’

PORTO RECANATI – Dopo il successo di presenze dello scorso anno, la citta’ di Porto Recanati si sta preparando alla pacifica “invasione” del popolo del green volley nei giorni 23 e 24 luglio.

La manifestazione ideata da Marco Meoni, leggenda del volley nazionale e internazionale, e’ giunta oramai alla settima edizione e registra di anno in anno nuove adesioni, soprattutto dai giovani marchigiani.

“Il TorMeo e’ una grande festa che raccoglie amici di tutta Italia, in cui il comune denominatore e’ il volley” ha dichiarato Marco Meoni “un grande campo (dello Stadio Comunale “Vincenzo Monaldi” di Porto Recanati, ndr), tante reti da pallavolo, amici che hanno voglia di divertirsi, musica e mare”.

La formula rimane quella del 4×4 misto open, senza limiti di categoria.

Molte le novita’ per l’edizione 2016, a partire dalla presenza – nella gionata di domenica – del “Collegiale delle tre C (cuore, carattere, costanza)”, ideato da Giovanni Polidori (altra conoscenza del volley marchigiano e nazionale, venti stagioni di militanza in serie A e due scudetti) e organizzato dalla Nova Volley Loreto, che dara’ vita al “TorMeino”, torneo di green volley riservato agli under 14.

Tra le attivita’ extra-TorMeo, da registrare la presenza di Maurizio Bastini (maestro di shiatsu) e Milco Ciampoli (terapista della riabilitazione) per consulenze e trattamenti con applicazione di "Energy Taping", l'innovazione energetica del taping tradizionale, in collaborazione con Pharma+, azienda pesarese leader nel settore “salute e benessere”.

Proseguira’ inoltre la collaborazione con la societa’ Volley Potentino di Porto Potenza Picena (MC): oltre alla presenza nello Staff TorMeo di alcuni dirigenti, nella giornata di domenica avra’ luogo la presentazione del libro “Passione schiacciante”, primo di una serie di volumi dedicati al team marchigiano.

Saranno presenti infine gli appartenenti al gruppo del primo progetto “Alternanza scuola lavoro” del Volley Potentino in collaborazione con liceo “G.Leopardi” di Recanati. Il progetto di questi giovani ragazzi che hanno terminato le classi terze del liceo linguistico sara’ – nell’ambito di TorMeo – di aiutare Marco Meoni nell’organizzazione di una caccia al tesoro in lingua franco-inglese.

Info su Facebook (pagina TorMeo), Instagram (TorMeo) e all’indirizzo segreteria@tormeo.it.

Impostazioni privacy