Inaugurate a Civitanova tre nuove fontane d’acqua pubblica

180

CIVITANOVA – Dopo le inaugurazioni nei quartieri Risorgimento e Fontespina, arrivano in città altri tre distributori automatici di acqua trattata, refrigerata, sia liscia che gasata, realizzate dall'azienda “Blu Pura” di Castelfidardo

, che gestisce gli impianti già in funzione, in collaborazione con il Comune di Civitanova Marche e azienda Atac spa. Stamattina, all'apertura nel piazzale della Coop, erano presenti l'assessore all'Ambiente Cristiana Cecchetti, il presidente dell'Atac Francesco Mantella e Stefano Gambella della Blu Pura.

“Sono felice di essere qui, in qualità di assessore all'Ambiente – ha detto Cristiana Cecchetti – ad inaugurare la cabina per la distribuzione dell'acqua, un servizio ottimo e molto apprezzato dai cittadini, che da oggi entrerà in funzione anche a Civitanova Alta e Santa Maria Apparente. Mi preme ricordare che con questo programma si risparmiano 146 mila bottiglie di plastica l'anno, e transitano 18 tir in meno sulle strade. Un valore aggiunto, quindi, per questa lodevole convenzione stipulata dal Comune con un genere di imprenditoria virtuosa che unisce all'economia di mercato l'attenzione per l'ambiente e per cittadini che potranno così risparmiare”. Fino al 3 giugno, l'acqua potrà essere prelevata gratuitamente da tutti, e successivamente costerà 5 centesimi al litro, acquistando le apposite card. La prima struttura di Civitanova è quella nel piazzale Scorolli, davanti la chiesa di Cristo Re. “Un sistema intelligente per distribuire l'acqua – ha detto Mantella – che evita tanti imbottigliamenti e sprechi. Siamo così venuti incontro alle richieste dei cittadini installando le cabine in altri quartieri e nel contempo stiamo portando avanti un programma di educazione nelle scuole per insegnare ai ragazzi ad usare l'acqua con parsimonia e non sprecarla. Il vantaggio di queste strutture è un'acqua controllata ad un costo contenuto”. La Blu Pura è un'azienda leader mondiale nel settore.

“La nostra ditta – ha detto Gambella – è l'unica che usa gas naturale per la compressione. L'acqua è fresca, liscia o gasata, e viene prelevata direttamente dalla rete idrica. E' una scelta igienicamente sicura e economicamente intelligente e Civitanova per noi ha fatto da apripista, dopo la prima apertura della fontana davanti Cristo Re. Oggi l'azienda ha aperto una succursale in America”.