L’Edil Ceccacci Moie a fatica contro Ravenna

135

VOLLEY – Partita tribolata, la prima di ritorno per l’Edil Ceccacci che dopo due settimane senza gare ufficiali trova la sorpresa dietro l’angolo.

Il mix gioventù-esperienza di Ravenna si rivela efficace e si intuisce subito che le moiarole si debbano scrollare di dosso un po’ di polvere; la ricezione soffre, l’attacco non prende quota, procedendo a strappi nel 1° set (13-14, 16-15). Sono due attacchi out di Zebi a permettere l’allungo (21-19) con Tozzo e Diaz a mettere la firma sulla conclusione del parziale.

Nel 2° set, entra Pellicciari per Diaz sul 5-2; l’Edil Ceccacci stavolta allunga con sicurezza (16-11) e confeziona il suo miglior set effettuando la fuga decisiva con il servizio di Cerioni e aumentando le percentuali di attacco (60%, di cui 66% Cesaroni).

Ma cambia tutto nel terzo set: le locali forse si deconcentrano pensando a un risultato già acquisito, la Teodora piazza subito un 1-7 che costringe Mr Pellini al time out e a far rientrare Diaz, ma non ritrova la continuità. Le sicurezze acquisite a muro e in attacco permettono a Ravenna di partire di slancio anche nel quarto set (2-6), l’Edil Ceccacci prova a ricucire, ma i pallonetti ospiti mandano in crisi la difesa biancorossa (13-18): Cancellieri e Zebi trascinano un ottimo Ravenna che mette la firma con la micidiale fast di Boldrini. Troppi errori in copertura e in attacco portano dunque al quinto set, in cui il pubblico prende per mano l’Edil Ceccacci: pronti e via sul 3-0. Ma la Teodora c’è e replica 4-5; Cesaroni e Luciani reagiscono rabbiosamente (8-6), Ravenna prova il doppio cambio, ma il muro di Marcelloni riporta Moie sul 12-9 e consente di gestire il match point con Diaz che sfoga tutta la sofferenza di una partita forse più complicata del previsto. Il primo tiebreak stagionale impedisce all’Edil Ceccacci di accorciare le distanze sulla capolista Battistelli, a sua volta costretta al quinto da Loreto.

EDILCECCACCI MOIE vs TEODORA RAVENNA 3-2

EDIL CECCACCI MOIE: Diaz 9, Vescovi 9, Luciani 16, Tozzo 11, Cerioni 3, Maurizi, Cesaroni 15, Pellicciari 1, Marcelloni 2, Ribichini, Mercanti (L1), Borgiani (L2). All. Pellini

TEODORA RAVENNA: Cancellieri 14, Bonatesta 13, Poggiali 3, Panetoni 9, Zebi 16, Magnani 1, Belloni (L), D’Aurea, Boldrini 19, Testi, Balducci, Gardini. All. Montevecchi.

ARBITRI: Binaglia Sgattoni

PARZIALI: 25-22 (25′), 25-17 (22′), 15-25 (27′), 21-25 (27′), 15-10 (12′)