Montascale, soluzione accessibile?

306

Se puntate da ottenere una casa o uno spazio professionale senza più barriere architettoniche, la cosa migliore è puntare sui montascale. Parliamo di strutture in grado di migliorare l’accessibilità di uno spazio domestico, ma non solo, ideale per coloro che hanno difficoltà di tipo deambulatorio. Con l’avanzare dell’età o se ci sono particolari patologie, le funzionalità del corpo sono soggette a dei cambiamenti e, quindi, subentrano possibili difficoltà di movimento. Fare gli spostamenti anche più semplici, potrebbe risultare difficile per molti. A tal fine, diventa necessario intervenire eliminando dislivelli e barriere all’interno degli spazi che si vivono quotidianamente. Per questi motivi, una soluzione potrebbe essere quella d’installare dei montascale. Vediamo quali sono i pro e contro di questo supporto, un alleato prezioso per chi sogna una casa senza barriere architettoniche.

Quali sono i vantaggi di un montascale

Uno dei vantaggi principali del montascale sta nella facilità con cui può essere installato all’interno dei propri spazi domestici e non. Ne esistono diversi modelli in commercio, ma i prezzi montascale sono quasi sempre abbordabili e mai troppo alti. In generale, sono dei supporti tutti ideali per anziani e persone che hanno difficoltà motorie. Permettono di superare, ad esempio, scale o dislivelli molto facilmente. Questo ausilio, inoltre, dà il vantaggio di poter sostenere anche un peso abbastanza elevato e, inoltre, è molto comodo da installare senza dei grandi lavori. Vi è da dire, infine, che l’acquisto di un montascale dà la possibilità di ottenere anche degli sgravi fiscali per garantire il superamento delle barriere architettoniche all’interno di uno spazio. Le agevolazioni disponibili vi stupiranno!

I diversi modelli di montascale

È possibile scegliere tra diversi modelli di montascale disponibili in commercio. Innanzitutto, vi è da dire che un montascale degno di questo nome deve rispettare gli standard di sicurezza e di qualità previsti dalla normativa vigente. Oltre a essere molto facile da utilizzare, è importante che possa essere personalizzato per andare incontro alle esigenze specifiche di chi dovrà utilizzarlo nella routine quotidiana. Tra i montascale più diffusi vi sono quelli a poltroncina o a pedana. Inoltre, è possibile scegliere tra i montascale per scale dritte e quelli, invece, per scale curve che hanno dei sistemi di funzionamento differenti. Oltre al prezzo, cambiano anche i fattori estetici. In genere, molti sono preoccupati dello spazio necessario per l’installazione di queste strutture. Ebbene per installarne uno, in genere sono necessari dai 60 fino agli 80 cm circa. Tutto dipende dal modello che sceglierete.

Come scegliere tra i migliori montascale

La scelta dei montascale dipende dalle proprie esigenze. Oltre al prezzo, vi sono da valutare una serie di caratteristiche. In primo luogo, la scelta dipende dalla scala in cui verrà installata questa struttura. Scala diritta o scala curva da superare, richiedono soluzioni differenti. Vi sono anche delle esigenze estetiche degli ambienti e degli arredi che richiederanno di scegliere il modello di montascale più adatto per le vostre esigenze. Il nostro consiglio è di chiedere il parere di un consulente specializzato per avere tutte le informazioni su questi ausili. È il modo migliore se volete essere sicuri di optare per il montascale giusto per le vostre esigenze!