Poliarte, una delle accademie più importanti di Belle Arti e Design italiane

45

CULTURA – Per chi non la conoscesse, Poliarte è una delle accademie più importanti di Belle Arti e Design italiane.

L’azienda è stata fondata nel lontano 1972, il cui unico obiettivo era quello di far crescere l’economia nel settore del “disegno artistico e non solo”. Ad oggi è stata capace di affermarsi come istituto imponente, grazie alla possibilità di poter acquisire un titolo (al termine del proprio percorso di formazione della durata di tre anni) di primo livello, il cui valore è uguale al diploma di laurea.

Poliarte di Ancona prolunga la possibilità di iscriversi: i requisiti

Prima di concentrarsi sul posticipo delle iscrizioni all’Accademia di design Poliarte di Ancona, nel blog di interior design glamcasamagazine vi è l'intervista completa alla direttrice che illustra tutti i corsi formativi legati al design.

Le domande per partecipare al percorso formativo sopra citato sono sempre più frequenti. Così tanto che la direttrice di Poliarte ha voluto riaprire le iscrizioni affinché possano aderire nuove matricole. Ma quali sono i requisiti per partecipare?

il primo step è quello di pre-registrarsi su Poliarte e inserire correttamente tutti i dati richiesti:

●     A quale corso iscriversi;

●     Informazioni personali (nome e cognome, numero di cellulare, email);

●     Titolo di studio;

●     Data di nascita, nazionalità e cittadinanza;

●     Sesso;

●     Generalità sulla propria residenza;

Alla pagina successiva verranno richiesti i dati di un proprio tutore legale, ovvero uno dei due genitori o di qualcuno che ne fa le loro veci. Un elemento indispensabile per far fronte alle tasse di iscrizione.

Titolo e formazione conseguita all'accademia Poliarte di Ancona

Chi fosse ancora in tempo per iscriversi o pre-registrarsi all’accademia di Belle Arti e Design, nonché Poliarte di Ancona, potrà convincersi solo dopo aver preso il titolo, formazione e le conoscenze che acquisirà presso l’istituto.

Il titolo di studio che ne consegue al termine della formazione triennale, è sancito dal Ministero dell'università e della ricerca secondo il Decreto ministeriale (DM) n. 623 del 5 agosto 2016.

Il  diploma accademico, come accennato precedentemente, sarà di primo livello ed equivalente al valore del diploma di laurea triennale. Allo stesso modo verranno attribuiti 180 crediti formativi (CFA) per garantire la continuazione degli studi universitari.

Quale figura professionale si acquisirà? Gli sbocchi lavorativi

Una volta terminati gli studi presso Poliarte di Ancona, la figura professionale sarà quella dell’Interior Designer. Ovvero una persona la cui competenza sarà quella di progettare e studiare le migliori composizioni per ogni ambiente.

Al di là che sia una casa, uno stand, locale commerciale, giardino, ufficio, mostre o ristorante. Il suo intento sarà dunque, di poter dare vivacità e soddisfare le esigenze di un’azienda o privato che desidera ammobiliare i suoi interni.

Tra le possibilità e sbocchi lavorativi più importanti, vi è la possibilità di collaborare con ingegneri, architetti o altre figure altamente professionali.