La tecnica migliore per conservare il prezzemolo: se fai così ti durerà per un mese

Un semplice trucco vi consentirà di mantenere fresco per settimane il vostro prezzemolo: tutti i passaggi e l’occorrente per metterlo in pratica.

Il prezzemolo è una delle erbe aromatiche più utilizzata nelle cucine degli italiani. Questa è usata non solo perché in grado di insaporire un numero quasi infinito di ricette, ma anche per le tante proprietà nutritive: il prezzemolo è, difatti, in grado di favorire la digestione ed eliminare i piccoli calcoli renali.

Prezzemolo come conservare fresco
Prezzemolo (Foto da Canva) – Lindiscreto.it

Avere una pianta di prezzemolo in casa, dunque, può essere molto utile. Ma, se non riusciamo a coltivarlo, come è possibile farlo durare più a lungo? Esiste un semplice trucchetto che viene usato anche dagli chef per conservare il prezzemolo anche sino ad un mese e, dunque, di risparmiare.

Prezzemolo, il trucco per farlo durare a lungo

Bastano pochi passaggi e potremmo riuscire a conservare per oltre un mese il prezzemolo che abbiamo acquistato. Anche se vi sembrerà impossibile, questa erba aromatica, se conservata nel modo corretto, può rimanere fresca, come appena acquistata, per diverse settimane senza la necessità di doverla inserire nel congelatore.

Come tenere fresco prezzemolo
Barattolo di vetro (Foto da Canva) – Lindiscreto.it

La pratica che stiamo per descrivervi nel dettaglio è adoperata anche dagli chef in modo da evitare gli sprechi all’interno delle loro cucine. Essendo una pianta aromatica utilizzata in piccole quantità nelle ricette, molto spesso, difatti, si rischia di dimenticarlo in frigo o nella dispensa e poi di gettarlo.

Intanto elenchiamo l’occorrente per questo semplice metodo:

  • Carta assorbente;
  • Un barattolo di vetro;
  • Un sacchetto da congelatore;

Per mettere in pratica questo trucco, bisognerà inizialmente lavare con acqua il prezzemolo e, nel frattempo, rimuovere rami e foglie secche o marce. Successivamente, bisognerà usare della carta assorbente su cui andrà steso per farlo asciugare. Terminato questo passaggio, prendere il mazzetto ed inserirlo in un barattolo di vetro, precedentemente riempito per metà d’acqua. A questo punto, con sacchetto da congelatore copriamo le cime del prezzemolo e con le forbici foriamo la busta in modo da far passare l’aria. Infine, basterà riporre il baratto in frigo.

Prezzemolo come tenerlo fresco
Prezzemolo e forbici (Foto da Canva) – Lindiscreto.it

Con questo velocissimo trucco, che non richiede praticamente alcuna spesa, possiamo conservare per settimane il nostro prezzemolo evitando di doverlo gettare perché marcio.

Impostazioni privacy