Proteine ala canapa, benefici e controindicazioni

143

Da quando l’utilizzo della canapa è stato sdoganata anche in Italia, sono tantissimi i campi di applicazione all’interno dei quali essa trova spazio. non propriamente una novità assoluta a voler essere chiari: in Italia ad esempio il ricorso alla canapa in ambito tessile riale alla fine del 18esimo secolo. Ancora prima può essere fatto risalire l’uso in campo industriale.
La canapa è una pianta naturale che oggi trova una discreta fetta di mercato nel nostro paese per quanto riguarda produzione di alimenti (in particolare olio, farina, semi), tessuti, carta, materiali edili, tessili, sportivi. E proprio con riferimento a quest’ultimo ambito, da un po’ di tempo ha preso piede il ricorso alla canapa da usare come integratore per lo sport.
Il mercato ha visto la comparsa di proteine di canapa che vengono utilizzate alla stregua di integratori ordinari. quali sono i principali benefici di questa sostanza presa come proteina?

I benefici delle proteine di canapa

Tra i principali benefici indicati c’è quello relativo alla protezione del cuore, al mantenimento della massa corporea magra e della funzione cerebrale. Grazie a questi acidi grassi essenziali, uno dei benefici più importanti delle proteine della canapa è che può aiutare a ridurre il rischio di malattie cardiovascolari, ipertensione e colesterolo alto.
Tutte facoltà che derivano dal fatto che la canapa è una proteina completa, contenente tutti e 9 gli amminoacidi essenziali che gli esseri umani devono ottenere dal cibo. Ci sono diversi studi al riguardo, non tutti convergenti: uno in particolare ha scoperto che il profilo aminoacidico delle proteine della canapa è simile a quello degli albumi e della soia, che sono entrambe fonti proteiche di alta qualità
Tuttavia, altri studi hanno dimostrato che la canapa ha livelli relativamente bassi dell’aminoacido essenziale lisina, il che la rende un’opzione di qualità inferiore per quel nutriente (2 Fonte attendibile, 3 Fonte attendibile).

Una proteina vegetale

In generale, le proteine animali sono più facilmente digeribili rispetto alle proteine vegetali, ma la ricerca mostra che il 91-98% delle proteine nei semi di canapa macinati è digeribile. Ciò significa che il corpo umano può utilizzare quasi tutti gli amminoacidi nelle proteine in polvere di canapa per importanti funzioni corporee. Altri effetti benefici che possono essere ascritti alla proteina della canapa sono:

  1. Incremento sistema immunitario;
  2. Miglioramento livelli di energia;
  3. Capacità riduzione delle infiammazioni;
  4. Miglioramento della digestione.

Si tratta comunque di effetti che sono ancora sotto la lente di ingrandimento della comunità scientifica. Il consiglio è sempre quello di assumere qualunque sostanza, pure integratori alimentari, solo dopo consiglio medico e mai in modalità fai da te. Il che vale anche per le proteine di canapa.