Raccolta benefica per famiglie sanitari morti Covid, prime 60 erogazioni

Della Valle: "Il fondo 'Sempre con Voi' ha raccolto oltre 11,5 milioni di euro, che saranno interamente destinati alle circa 260 famiglie interessate"

274

Erogati oggi i primi fondi di ‘Sempre con Voi’ , iniziativa lanciata dalla famiglia Della Valle, alle prime 60 famiglie di medici e infermieri, che hanno perso la vita per gestire l’emergenza Covid-19. “E’ un aiuto concreto alle famiglie duramente colpite nei loro affetti più cari, un segno di ringraziamento e un modo per assicurare loro la vicinanza di tutti noi” si legge in una nota.

Grazie alla donazione della famiglia Della Valle e alla generosità di “tantissime persone, da quelle più semplici alle grandi imprese”, il fondo ‘Sempre con Voi’ ha raccolto oltre 11,5 milioni di euro, che saranno interamente destinati alle circa 260 famiglie interessate, “come segnale di affetto e di ringraziamento a queste persone i cui cari non hanno esitato a sacrificare la loro vita, cercando di salvare quella degli altri”. La gestione è stata delegata alla Protezione civile, “che si è fatta carico di condurre queste operazioni con assoluta trasparenza e rapidità”.

La somma raccolta sarà interamente ripartita “secondo criteri chiari, che tengono conto della composizione dei nuclei familiari, dando priorità alle famiglie più numerose e a quelle che hanno al loro interno persone anziane o portatrici di handicap”.

Come indicato nell’apposita Ordinanza pubblicata nella Gazzetta Ufficiale, verrà corrisposto un sussidio una tantum, non imponibile, dell’importo di 15mila euro per persona, fino ad un massimo di 55mila euro per famiglia.

Nel caso di un nucleo familiare composto da un solo superstite, il contributo è fissato in 25mila euro. Nel caso in cui siano presenti persone di età superiore ai 65 anni o portatrici di handicap, il sussidio sarà aumentato di 5.000 euro per ognuna di queste persone, anche oltre il massimale di 55mila euro per nucleo familiare. Se, dopo la prima erogazione, rimarranno fondi in eccesso, si procederà a successive assegnazioni ad ulteriori famiglie. “Ringrazio tutti quelli che con ‘Sempre con Voi’ hanno voluto dare dimostrazione di generosità e grande solidarietà, elementi determinanti per superare questo difficile momento” dichiara Diego Della Valle. (ANSA).