Si rinforza la famiglia Bayer Cappuccini, Sandro Montaguti nuovo dirigente bianconero

SPORT COMMUNICATION – Cresce sempre di più la famiglia del Bayer Cappuccini che, oltre alle buone prestazioni in campo, con annesse vittorie, rinforza l’apparato societario e ufficializza Sandro Montaguti, 38 anni, maceratese doc.

“Siamo felici di questo nuovo innesto perché, per far crescere una squadra, non bastano i giocatori che scendono in campo ma servono anche persone con passione e voglia di fare gruppo che permettano ai ragazzi di concentrarsi solo sul match. A lui il più grosso in bocca al lupo per lo svolgimento del suo incarico” – questo il comunicato ufficiale della società del presidente Daniele Starnoni, che intanto ha vinto per 3 a 2 il big match di calcio a 5 contro V.T. Osimo grazie alle reti di Palazzesi, Bonfigli e Vecchi. Squadre che nella prima frazione non si scoprono e la gara si sblocca solo al 15' quando Vecchi salta bene il suo marcatore e beffa il portiere con un tiro preciso. La risposta dei locali non si fa attendere e, poco dopo, un passaggio in diagonale di Iaconeta beffa un non prontissimo Guardati. Prima frazione che si conclude con un giusto pareggio.

Nella ripresa le squadre seguono il copione del primo tempo, chiuse e pronte ad approfittare di un errore avversario ma, su una ripartenza, Bonfigli è bravo a saltare l’uomo e servire sul secondo palo Palazzesi che in scivolata conclude a rete. I maceratesi poco dopo trovano il doppio vantaggio con capitan Bonfigli che, servito da Vecchi, si trova a tu per tu con il portiere e non sbaglia. Non passa neanche un minuto e gli osimani accorciano con una bella conclusione di punta di Iaconeta. Vt Osimo che chiude il Bayer nella propria metà campo e che arriva vicino al gol in un paio di occasioni, ma una volta Guardati e una volta il palo negano il gol del pareggio ai locali. Arrivano così tre punti preziosissimi con una diretta concorrente in una partita per nulla facile.

Il Bayer Cappuccini è entrato nel circuito Sport Communication. Per le società che vorrebbero informazioni, sono a disposizione i recapiti telefonici (320-1742733) e la mail (emanueletrementozzi83@gmail.com)

Impostazioni privacy