Spettacolo ed emozioni al Trofeo Nando Cleti

162

CALCIO GIOVANILE – Tre sfide decise ai rigori tra immancabili scene di gioia sfrenata contrapposte a pianti, un clamoroso poker vincente di squadre anconetane e il mezzo tracollo del calcio abruzzese che aveva dominato le ultime due edizioni.

Questo in estrema sintesi quanto scaturito dagli ottavi di finale della 30° edizione del Nando Cleti, la kermesse per Esordienti curata dalla Junior Macerata.

Le gare si sono concluse ma senza soste già da ieri, lunedì 22 giugno, si è tornato in campo sul sintetico dello storico Stadio della Vittoria di Macerata e si salirà ancora di emozioni (e importanza) con i quarti di finale.

Questi orari ed accoppiamenti con le 8 migliori formazioni:  alle ore 19 Vis Pesaro-Junior Macerata ed alle 21 Vigorina Senigallia-Civitanovese. Martedì agli stessi orari Conero Dribbling-Fortitudo Fabriano e a seguire Giovane Ancona-Biancazzurra.

Dunque, come già avvenuto la scorsa edizione, provincia di Ancona protagonista con 4 team avanzati sugli 8 rimasti, la metà. Le sue rappresentanti hanno surclassato in tre dei quarti incroci le rivali abruzzesi. Ad impressionare maggiormente il Conero Dribbling che ha rifilato un netto 4-0 ai campioni uscenti del Poggio degli Ulivi, molto bene anche la Fortitudo Fabriano che si è imposta 3-0 sul Giulianova. Ed ora sarà derby tra le due. La Giovane Ancona si è invece imposta proprio allo scadere 3-2 sul Cologna, mentre l’orgoglio abruzzese è stato salvato dal Biancazzurra che ha sconfitto 3-1 la Junior Jesina.

La Vigorina Senigallia, vice-campione, ha battuto 2-0 l’Afc Fermo, tutte le altre partite si sono decise ai rigori. Penalty che hanno sorriso anche ai padroni di casa della Junior che così hanno eliminato il Villa Musone prendendosi curiosamente ancora dal dischetto e sempre agli ottavi la rivincita degli ottavi di un anno fa! Rigori fatali infine a due team che si presentavano a punteggio pieno. Al Montemilone Pollenza nel derby con la Civitanovese e alla Veregrense ko per mano della Vis Pesaro.