Svicolando torna ad animare Montecassiano dal 6 all’8 giugno

58

MONTECASSIANO – Torna per la decima edizione la manifestazione che per un weekend riesce a creare una sinergia perfetta tra la bellezza e la storia dei vicoli del centro storico di Montecassiano e la magia e le suggestioni dell’arte di strada.

Un festival a colori che, dal 6 all’8 giugno, si anima di musica, arte, teatro, giocoleria cibo e sport, con un programma come ogni anno pieno di eventi tutti da scoprire.

Svicolando 2014 porta nuovamente la firma dell’associazione culturale Zandagruel, una delle realtà più interessanti del territorio maceratese e vero e proprio motore di altre iniziative come il “Clamoroso cenone di capodanno”, la "Pasquella di Natale" e la versione sportiva del festival di arte di strada “Svicolando Speciale Olimpiadi”. Nel corso del festival, che si districa tutto nel centro storico di Montecassiano, troveranno spazio sketch e magie, evoluzioni sul trapezio con “compagnia Amorua” di Roma, arte circense con Simone Romanò teatro con i Montecassianesi “TuttaScena”, rassegne e mostre tra le quali spicca l’evento promosso dal circolo culturale “Scaramuccia” sulle opere del Maestro Fernando Luchetti e concerti a partire dai “Figli di madre Ignota” che saranno gli headliner del sabato ai “The Fottutissimi”, i Fermani “Freakantò” e molto altro ancora.

Come negli anni scorsi gli spettacoli si protrarranno fino a tarda notte con la oramai consolidata formula del dopo-festival al parco del Cerreto. Svicolando 2014 è anche divertimento per lo stomaco, buon cibo che per i più golosi sarà possibile gustare esplorando gli stand gastronomici allestiti per le vie del centro: pizze, abbondanti fritture e l’immancabile “contea grills” dove si potranno gustare grigliate, bistecche e maialino allo spiedo; nuovi stand con hamburger, panini, piatti unici e molto altro ancora, il tutto accompagnato da concertini a tema folk, rock e blues; la manifestazione di quest’anno è anche all’insegna del rispetto per l’ambiente, tutte le bevute verranno servite in speciali tazze in alluminio personalizzate così da limitare al massimo il consumo di bicchieri in plastica.

Immancabile come ogni anno l’area dedicata al mercatino artigianale, più di 70 mercatini renderanno l’atmosfera ancora più suggestiva per accontentare anche i passanti più scettici ed esigenti. Verrà infine predisposta una apposita navetta che sarà attiva fino alle 02:00 del mattino per collegare il centro al parcheggio principal