Tastiera del computer sporca: ecco come pulirla in poche e semplici mosse

La tastiera del nostro pc, è una degli oggetti che usiamo tutti i giorni e la sua pulizia è fondamentale. Ma come bisogna fare?

Negli uffici, nelle banca, scuole, segreterie e da tempo ormai per i gli smart workers, le tastiere sono diventate irrinunciabili. Senza le tastiere è impossibile lavorare o almeno risolvere alcune situazioni importanti. Ma anche loro, devono essere tenute ben pulite. Capita infatti, chi ci fa colazione vicino, o addirittura ci mangia.

Come tener pulita la tastiera
Un panno è utile per rimuovere polvere-(Foto Adobe)-lindiscreto.it

Quindi, la povera tastiera, tende a sporcarsi, chi durante il pomeriggio, prende un bello spuntino e fa cadere tutte le briciole all’interno dei tasti, che poi è difficile rimuovere. Attenzione anche a chi ha il raffreddore o l’allergia, gli starnuti ad esempio, macchiano la tastiera.

Puliamo la tastiera velocemente

Prima di tutto, avere un bel pc, con una tastiera portatile collegata, bella pulita è anche un’ottima presentazione per chi ci vede lavorare o chi ci viene a trovare a casa. Meglio tenere tutto a posto, che una tastiera sudicia e piena di molliche e cibo da poco mangiato.

Come tener pulita la tastiera
Setole possono aiutare contro le briciole-(Foto Adobe)-lindiscreto.it

Un’altra causa è la polvere. Se non si tende a spolverare continuamente la tastiera, si andranno ad accumulare un bel po’ di batteri sui tasti, che poi ci vorrà una bella disinfestazione. Per chi non lo sapesse, la polvere che va a crearsi sulla tastiera, può rischiare anche a portare un malfunzionamento della stessa.

Cosa consigliano gli esperti della tecnologia e soprattutto i produttori della Apple in questo caso? Non è consigliato passare sulle tastiere prodotti come i panni abrasivi, asciugamani, salviette di carta. Infatti potrebbero rilasciare filini di cotone o tessuti che andrebbero ad infilarsi sotto i tasti.

Importante lo scollegamento di qualsiasi collegamento elettrico, fili, c’è sempre il rischio di qualche corto circuito.

Non usare prodotti umidi, o spray che possano corrodere la tastiera.

Quando appaiono quelle macchie o aloni, fastidiose alla vista, cerchiamo di rimuoverle con l’uso dei cotton fioc bagnati con una piccola soluzione di detergente sulla punta.

Come tener pulita la tastiera
Sulla tastiera si possono formare batteri-(Foto Adobe)-lindiscreto.it

Aiutano a pulire ed a togliere quelle macchie. Se le briciole o le mollichine si sono infilate un po’ troppo all’interno dei tasti, è utile anche l’utilizzo gli aspira briciole che di solito si usano in tavola.

Mettere la potenza bassa e passare il prodotto sulla tastiera. Dovrebbe tornare bella pulita senza quei fastidiosi pezzetti, che danno solo una brutta immagine al nostro pc.

Impostazioni privacy