Traslochi: Roma tra le città con il maggior numero di trasferimenti

247

ATTUALITA' – Il trasloco è una fase delicata della vita, soprattutto quando si decide di cambiare città.

Andare a vivere in una nuova casa significa inevitabilmente cambiare le proprie abitudini, familiarizzare con luoghi diversi e fare nuove conoscenze. Sono tante le città italiane che attraggono le persone intenzionate a dare una svolta alla loro vita e, tra queste, Roma è considerata una delle migliori.

A dimostrarlo sono i dati relativi ai traslochi in Italia nel 2019, che indicano chiaramente come la Capitale sia tra le città con il maggior numero di trasferimenti. Sono diversi i motivi che possono spingere a cambiare casa, ad esempio il desiderio di cogliere nuove opportunità lavorative, oppure il bisogno di trasferirsi in una casa più grande che possa ospitare tutti i membri della famiglia.

Indipendentemente da quale sia la propria motivazione, ciò che conta è essere consapevoli delle difficoltà che si possono incontrare durante un trasloco e, dunque, dell’utilità di affidarsi a degli esperti per rendere il trasferimento più semplice possibile. Coloro che hanno scelto di fare dei traslochi a Roma con Sinibaldi.com, per esempio,sono rimasti soddisfatti del servizio e hanno potuto contare su un’assistenza professionale durante tutte le fasi del trasferimento.

Perché scegliere dei professionisti per il trasloco a Roma

Traslocare a Romapuò essere complicato, la capitale è una delle città con il traffico più intenso e può risultare difficile occuparsi in autonomia del trasferimento. Bisogna sottolineare, poi, che ci sono alcune aree a traffico limitato, nelle quali non si può accedere senza avere il permesso.

Affidandosi ad una ditta specializzata non ci si dovrà preoccupare della burocrazia: sarà infatti la società di trasloco ad occuparsi di tutto, richiedendo i permessi necessari per poter raggiungere l’abitazione e sostare in zone a traffico limitato.

Va detto, inoltre, che la maggior parte degli oggetti non possono essere trasportati in automobile, ma è necessario che vengano caricati su furgoni appositi. A tal proposito, l’azienda Sinibaldi dispone di una vasta flotta di veicoli professionali che vengono messi a disposizione e tra i quali i clienti possono scegliere a seconda delle loro esigenze.

Tutti i furgoni utilizzati sono a ridotta emissione di anidride carbonica per avere un minor impatto ambientale e libero accesso anche nelle aree di Roma in cui sono previste delle restrizioni alla circolazione. La società garantisce il trasporto sicuro degli oggetti, che giungeranno a destinazione senza subire danni.

Affidandosi una società specializzata si potrà ricevere il supporto per diverse tipologie di trasloco. Sia i clienti privati che devono cambiare casa, sia i professionisti o le aziende che necessitano di trasferirsi in nuovi uffici potranno chiedere aiuto a Sinibaldi per i traslochi a Roma.

L’importanza di richiedere un preventivo

I costi di un trasloco a Roma dipendono dadiversi fattori, in primis da quanti beni devono essere trasportati nella nuova abitazione. Per calcolare la spesa finale bisognerà tenere conto del numero di veicoli noleggiati, del personale che si occuperà del trasloco e del tempo necessario per ultimare il trasferimento.

Un consiglio per risparmiare sul trasloco è quello di liberarsi di tutto ciò che non serve realmente. Il trasferimento, infatti, si può trasformare nell’occasione ideale per capire quali siano gli oggetti che hanno una vera utilità e quali invece possono non essere trasportati nella nuova casa.

Per avere informazioni più dettagliate sui costi del trasloco è possibile mettersi in contatto con la società specializzata e chiedere un preventivo gratuito. In base ai servizi richiesti, al tempo necessario per portare a termine il trasferimento e ad altri elementi che saranno inseriti nel preventivo, si arriverà a definire la cifra finale.

Affidarsi a una ditta seria, come appunto Sinibaldi, permette di ricevere fin da subito trasparenza assoluta sui costi del servizio, senza nessun genere di imprevisto nelle fasi successive delle operazioni.