Ulivello illude, Scielzo rimedia. Arriva il primo punto per il Montecosaro

SPORT COMMUNICATION – Pareggio con una rete per parte al Funari di Montalto, ma le emozioni non mancano.

Difronte i padroni di casa reduci dalla bruciante sconfitta di Macerata contro l'Helvia Recina con alcune assenze importanti. Fuori ancora per infortunio Marilungo, Carboni Gianmarco squalificato e con Carca non ancora al meglio della condizione fisica. Nell'altra sponda il Montecosaro ancora a zero punti ma con la novità Mazzaferro in panchina al posto del dimissionario Roscioli. Partita che parte lenta con un predominio nel possesso di palla da parte dei locali, ma la porta di Torresi non corre pericoli. L

Le emozioni iniziano intorno alla mezz'ora quando inizia una personale sfida tra il portiere locale Paolini (autentica saracinesca, senza dirlo il migliore in campo) e il bomber ospite Ulivello. S'inizia al 30' quando, sugli sviluppi di un calcio piazzato di D’angelo, la palla respinta dal portiere locale rimane nei pressi dell'area piccola dove si avventa Ulivello ma il suo tiro a colpo sicuro è respinto da Paolini. Passano cinque minuti e su magistrale assist di Pietrella,Ulivello si presenta a tu per con il portiere ma complice il ritorno di Scielzo è costretto a tirare di prima intenzione, Paolini in uscita risponde presente. Al 37°, dopo un pregevole giocata di Berrettoni, la palla viene colpita di testa ancora da Ulivello, tutti gridano al gol ma Paolini si traveste da Superman e smanaccia la palla dalla linea di porta; l'azione continua con D'angelo che salta come birilli due avversari, Rapacci stoppa di petto il pallone servendo un assist a Ulivello che colpisce di prima intenzione, ma Paolini fa ancora scudo col corpo. Poco prima dell'intervallo c'è ancora un'ultima occasione azione partita dal piede di D'Angelo su calcio d'angolo, schema riuscito per il piede di Rapacci che tira al volo ma, anche se coperto, Paolini vola sul palo di sinistra a sventare la conclusione. Secondo tempo che riparte sulla falsa riga di come era finito,con gli ospiti che spingono per pervenire al meritano vantaggio e i locali che si difendono. Al 4° minuto l'episodio che cambia la partita: azione continua degli ospiti, tiro di Rapacci fermato col braccio da Scielzo: rigore netto (il tiro sarebbe finito nello specchio ndr) e trasformato alla perfezione da Ulivello che spiazza finalmente Paolini per la seconda rete stagionale. Da qui in poi la partita cambia, con i locali che forzano per cercare il pareggio ed i giallorossi ospiti che controllano e colpiscono ancora con Ulivello, ma l'assistente stoppa l'urlo ospite per offside. Scampato il pericolo il Montalto ci crede e perviene quasi subito al pareggio con Scielzo sugli sviluppi di un angolo battuto corto: Carboni punta l'area ed effettua un cross teso e basso dove il più lesto è appunto il centrale difensivo che deposita in rete la palla. I tifosi locali ci credono, ma le squadre sono stanche e si registrano poche occasioni, le più significative sono per Carca che arriva leggermente in ritardo e mando a lato un cross di Matricardi e per Pistelli che dopo un assolo in progressione scambia col compagno Bartolini, il triangolo si chiude col tiro dell'ex veregrense, ma la palla fa solo la barba al palo. Finisce dunque 1-1 un match dove i locali non hanno sfigurato facendo vedere un ottimo possesso palla purtroppo poco concretizzato e gli ospiti che maledicono Paolini per avergli negato la prima vittoria stagionale. Nota di merito per il giovane arbitro Pazzarelli che ha ben diretto un match maschio ma corretto.

MONTALTO – MONTECOSARO 1 – 1

MONTALTO Paolini, Tassotti, Gabrielli,, Alessi, Scielzo, Polini, Carboni Gianluca, Giorgi (76° Bejtja), Matricardi, Ruggeri (61° Carca), De Luca (56° Bruni). A disp.: 12 Mindoli, 13 Antognozzi, 14 Ciucani, 15 Di Buò. All.: Ricciotti

MONTECOSARO Torresi, Baiocco Simone, Quintabà, Baiocco Luca (68° Ardito), Marziali, Squarcia, Pietrella, Rapacci, Ulivello (90° Bartolini), D’Angelo, Berrettoni (74° Pistelli). A disp.: 12 Gentili, 13 Maurizi, 15 Ascani, 16 Mazzante. All.: Mazzaferro

ARBITRO: Pazzanelli di Macerata ASSISTENTI: Cosignani di SBT Gnatov di Fermo

RETI: 49° Ulivello (R), 67° Scielzo

Il Montecosaro è entrato nel circuito Sport Communication. Per le società che vorrebbero informazioni, sono a disposizione i recapiti telefonici (320-1742733) e la mail (emanueletrementozzi83@gmail.com)

Impostazioni privacy