Vita Vita, sabato sera fra musica dal vivo, spettacoli teatrali e un omaggio a Mina

194

La seconda ed ultima serata di VitaVita si preannuncia esplosiva per domani sabato 28: andranno in scena concerti attesissimi e che stanno destando molto interesse di pubblico che celebrano vere icone mondiali della musica.

In apertura domani alle 21 all’Arena Varco sul Mare, concerto dedicato alla più grande cantante italiana Anna Maria Mazzini, in arte Mina, attraverso l’esibizione di Musicando Jazz Orchestra & Alessandra Doria ‘Grande Grande Grande….Mina’.

‘Sarà una esibizione entusiasmante con un totale di 26 orchestrali per gli amanti della nostra Mina in cui verrà riproposto gran parte del repertorio che l’artista dedicò nel suo concerto più celebre nel ’72 alla Bussola, il leggendario “tempio” della musica dal vivo in Versilia; quella fu una delle sue ultime performance più famose a pochi anni dal suo ritiro dalle scene che avvenne nel ’78’. Ha dichiarato il Direttore artistico di VitaVita Sergio Carlacchiani.

La Tigre di Cremona toccò l’apice della sua notorietà proprio in questa esibizione dal vivo alla quale accorsero pubblico e critica da tutta Italia.

Questo concerto sta destando moltissima attenzione da parte del pubblico poiché le canzoni di Mina sono conosciute anche dalle nuove generazioni, hanno segnato e segnano ancora momenti indimenticabili della vita di ognuno di noi grazie anche all’instancabile lavoro della cantante che quasi annualmente incide ancora dischi nuovi e cover bellissimi dal suo rifugio svizzero con copertine artistiche indimenticabili in cui l’unico a cui è concesso di fotografarla è Mauro Balletti, pittore e fotografo milanese’. Ha proseguito Carlacchiani.

‘In questa occasione si fonderanno magistralmente due orchestre con nuovi ed esclusivi arrangiamenti diretti dai Maestri il jazzista di Fossombrone Massimo Morganti e il maceratese Pierfrancesco Ceregioli, pianista, arrangiatore, compositore e sound designer attivo nei campi del jazz, della musica moderna ed elettronica’. Ha aggiunto Carlacchiani.

A seguire – sempre all’Arena – il ‘Premio VitaVita Giovane Talento’ a Ziad Trabelsi con il suo spettacolo ‘Cartage Mosaik’ un progetto di musica di tradizione, improvvisazione e contaminazione.

Al Teatro Rossini, sempre a partire dalle 21 andrà in scena il Tributo a Fred Buscaglione, nel centenario della nascita. ‘Una figura chiave quella di Buscaglione nel jazz e nello swing’. Ha aggiunto Carlacchiani. ‘Un concerto unico di swing italo-americano in cui si potranno ascoltare per la parte italiana straordinari “pezzi” di Renato Carosone, del Trio Lescano, di Natalino Otto, cantante, batterista e produttore indimenticabile e per la parte americana i “pezzi” celebri del più noto trombettista al mondo Luis Armstrong, di Duke Ellington, di Glenn Miller e di Louis Prima’, vere e proprie star internazionali che non hanno mai cessato di essere in voga. Classici straordinari, divertenti ed emozionanti’.

A seguire sempre al Rossini l’imperdibile ed esilarante spettacolo diretto a tutte le età Mister Mustache in ‘The best disaster’ che sta avendo molto successo girando in tutta Europa.

Si ricorda che l’ingresso è gratuito e tutte le informazioni e le modalità di accreditamento per assistere agli spettacoli sono disponibili sul sito www.vitavita.info.

I biglietti si possono ritirare al Teatro Rossini a partire dalle ore 18. Inizio degli spettacoli sempre alle ore 21 puntuali.