Aloni sui sandali, con questo metodo casalingo li eliminerai velocemente: torneranno come nuovi

Aloni fastidiosi sui sandali ecco come farli sparire dalle tue scarpe i tre metodi risolutivi da provare in casa.

Non appena fa caldo e si alzano e le temperature molte persone non possono fare a meno di indossare i sandali ed abbandonare le scarpe chiuse. Il piede sicuramente respira molto di più con una scarpa aperta, inoltre si tenderà anche a sudare di meno.

Sandali aloni
Sandali (Foto da Pexels) – Lindiscreto.it

Una scarpa da ginnastica o uno stivale pesante potrebbero far sudare il piede molto di più. Chiaramente la scarpa che indossiamo dipende anche da dove dobbiamo andare, per una passeggiata in natura o in montagne una scarpa chiusa sicuramente è meglio ma se dobbiamo fare una semplice passeggiata, indossare un sandalo potrebbe essere un’ottima scelta.

Mettere le scarpe aperte ha i suoi pro e i suoi contro, il piede sarà esposto maggiormente all’ambiente esterno e potrà venire a contatto con tutta una serie di polvere e sporcizia. Anche se la scarpa è aperta il piede suderà, di meno ma con il caldo sicuramente suderà. Tutto ciò creerà degli aloni nelle calzature infatti il sudore e i residui tenderanno ad accumularsi nella soletta della scarpa, oltre agli aloni si potrebbero formare anche cattivi odori.

Aloni nei sandali come eliminare il fastidioso problema

Lavare i sandali in lavatrice può essere sconsigliato, infatti è meglio trattarli direttamente a mano, è possibile bagnarli leggermente con un panno morbido e strofinare delicatamente sulla suola.

Metodo casalingo
Sapone di marsiglia (Foto da Pexels) – Lindiscreto.it

Fra gli ingredienti migliori da utilizzare c’è sicuramente il bicarbonato di sodio, basterà mescolarlo con un bicchiere d’acqua, infatti è possibile ottenere una crema che potrà essere poi strofinata sulla superficie della scarpa. Per farlo servitevi dell’aiuto di un panno o di un vecchio spazzolino da denti.

Il sapone di marsiglia è un altro metodo altamente risolutivo per questo tipo di problemi, sarà sufficiente mischiarlo sempre con un po’ di acqua tiepida. Se le macchie sono più ostinate è possibile procurarsi anche un detersivo smacchiatore a secco, in questo caso non ci sarà nemmeno bisogno di risciacquare il prodotto, basterà spruzzarlo sulla suola, lasciarlo agire e poi spazzolare via il tutto.

 

In tutti i casi è bene far asciugare i sandali all’aria aperta ed evitare infatti l’utilizzo del phon che potrebbe compromettere l’aspetto e la consistenza del materiale rendendolo più ruvido.

Impostazioni privacy