Buchi nel muro, come ripararli senza utilizzare cemento e stucco: trucchetto formidabile

Come riuscire a riparare i buchi nel muro in maniera molto creativa e senza la necessità di dover stuccare. 

Quando si creano crepe e fori nel muro questi vanno riparati con l’utilizzo di cemento e stucco, che però sono solo la parte iniziare perché poi bisogna levigare ed ridipingere. Insomma un lavoro che potrebbe andare per le lunghe, a meno che non si risolva la questione in maniera creativa.

riparare buchi nel muro
Stuccare il muro (foto da Canva) – Lindiscreto.it

L’usura del tempo o la presenza di bambini o animali domestici in casa può provare la magica comparsa sul muro di fori anche di diverse dimensioni che danneggiano sicuramente l’estetica dell’ambiente ma a lungo andare anche la struttura. Sistemare però significa mettere mano a cemento, stucco e pittura, ma anche tempo da dedicare; a meno che non ci si affidi alla creatività.

L’idea a cui non avresti mai pensato per sistemare i buchi sul muro

Quale che il motivo per cui si creino, penne utilizzate come martelli dai più piccoli o il riposizionamento di un quadro da un corridoio all’altro, non importa sicuramente i buchi che si creano sulle pareti devono essere sistemati. Qui vi proponiamo una soluzione a cui sicuramente non avete mai pensato.

sistemare buchi sulla parete
Buchi sulla parete (foto da Canva) – Lindiscreto.it

Ovviamente la soluzione migliore in questi casi resta il rifacimento di quella parte di parete utilizzando lo stucco, ma ci sono metodi alternatici e creativi che possono risultare davvero efficaci. Il primo è quello della colla vinilica, ne basta davvero poco per riuscire a riempire il foro e riuscire a sistemare nel giro di qualche istante la questione. Per aiutarsi può essere utile utilizzare uno stuzzicadenti. Uno volta steso il giusto strato di colla basta lasciarlo asciugare e il gioco è fatto.

Se, invece, i buchi sul muro dovessero trovarsi nella stanza dei più piccoli di casa allora si può pensare di utilizzare la creatività e usare questa situazione a proprio vantaggio per abbellire l’ambiente. Un’opzione valida può essere l’utilizzo delle stelline fluorescenti ovvero quegli adesivi che al buio si illuminano. Ma è solo un esempio, perché oltre a questi ci sono anche i stickers in 3D colorati e di varie forme che sono sempre molto amati dai bambini, e così via.

stelline fluorecsenti
Stickers fluorescenti (foto da Canva) – Lindiscreto.it

E così se i fori sul muro non sono dannosi, per rimediare all’estetica non c’è bisogno di affidarsi per forza a ditte di esperti basta mettere in pratica un po’ di fantasia.

Impostazioni privacy