Estate, i cibi ideali da consumare in spiaggia

Durante la stagione estiva, la località più gradita per trascorrere qualche giorno di relax è il mare, ma cosa possiamo portare da mangiare in spiaggia?

In questi giorni “d’inferno” l’unica cosa da fare è scappare in spiaggia e lasciarsi coccolare e rinfrescare dalle onde del mare. Purtroppo, però, sappiamo bene che partire anche solo per un giorno comporta delle spese, fra benzina e cibo, alcune famiglie rischiano di non potercela fare, nulla di cui preoccuparsi, perché oggi vi diremo come risparmiare preparando il cibo a casa.

Cibi portare spiaggia mare
Ombrellone (Foto da Canva) – Lindiscreto.it

In sintesi, basta un po’ di organizzazione e tutto riuscirà nel migliore dei modi! In ogni caso, molti lo sanno, ma è bene ricordarlo, se vogliamo concederci più bagni non è possibile appesantirsi durante le ore trascorse in spiaggia.

Cosa portare in spiaggia da mangiare

Quando si va a mare è necessario ricordare di portare tutto l’occorrente in valigia, ma per quanto riguarda il cibo? Ciò che non può mai mancare nel nostro zaino è l’acqua, rimanere idratati è necessario, ma in più non usciamo da casa senza aver fatto colazione, possiamo optare, ad esempio per della frutta fresca. Una volta giunti in spiaggia, possiamo si goderci il mare, ma accompagnare anche tutto questo un buonissimo centrifugato di frutta.

Cibi cucinare mare spiaggia
Cous cous (Foto da Canva) – Lindiscreto.it

Le ore passano e la fame aumenta a questo punto cosa possiamo mangiare? Ricordando sempre di non appesantirsi, possiamo optare per delle insalate, scegliamo di prepararle con i cereali, come ad esempio: cous cous, farro o riso. Condirle sarà un gioco da ragazzi prediligiamo le verdure grigliate e il gioco è fatto!

Molti erroneamente preparano pranzi pesanti difficili da digerire si va dalla carne fritta alla pasta al forno, così si finirà per compromettere la nostra giornata al mare. Se, invece, non riusciamo completamente a rinunciare alla carne, possiamo pensare di preparare del pollo grigliato e condirlo con pomodorino e verdure. Stessa regola per chi non può proprio fare a meno della pasta, possiamo prepararne una fredda utilizzando come ingredienti: pomodorino, mozzarella e basilico! Tutto ciò vale anche per chi al mare preferisce la piscina, la regola è sempre la stessa non appesantirsi e abolire i cibi fritti e pesanti.

Giunto il pomeriggio, possiamo concederci un ghiacciolo da poter acquistare in un bar vicino, questo ci consentirà di rimanere freschi oppure, se abbiamo tempo, possiamo preparare direttamente una buonissima macedonia scegliendo frutta di stagione, tipo: pesche, anguria, melone, fragole e mele! Questa potrà essere accompagnata da uno yogurt!

Cibi portare spiaggia estate
Macedonia (Foto da Canva) – Lindiscreto.it

Durante i pasti ricordiamo sempre di metterci sotto l’ombrellone e non dimentichiamo la crema solare! Dopo aver mangiato, il consiglio è quello di non buttarsi mai in acqua, aspettiamo sempre qualche ora! Il caldo si fa sempre più sentire, se abbiamo la possibilità prendiamo il lettino e l’ombrellone e scappiamo al mare questo è l’unico modo per riuscire a contrastare le alte temperature.

Impostazioni privacy