I vecchi giochi vintage stanno diventando digitali e sempre più trendy nel 2019

268

ATTUALITA' – Qual è il motivo scatenante per cui specialmente in questi ultimi tempi alcuni giochi arcade come Super Mario, sono stati ripresi anche in versione smartphone?

È interessante notare come, specialmente nel settore del gioco, i richiami al passato, spesso glorioso, abbiano creato una tendenza che a livello analitico è stata definita come retrogaming, ovvero l’industria della nostalgia. È una tendenza che è partita da lontano, con il rilancio di alcuni giochi, arcade, memorabilia e tutto ciò che proveniva da un passato non troppo lontano.

Oggi le nuove generazioni riscoprono quindi il Risiko, però in versione digitale e con esso tanti giochi legati a un’epoca precedente rispetto a questa attuale, ma non così distante nel tempo. La stessa cosa è accaduta anche per alcune attrattive da sala giochi anni ottanta e novanta, come il flipper, quasi tutti i giochi arcade, come Golden Axe o Metal Slug, fino ad arrivare anche alla saga di Book of Rache i più ricorderanno come una delle più fortunate serie di slot machine da bar e VLT che durante gli ultimi 10-12 anni hanno letteralmente tenuto banco e che ora sbarcano anche in versione digitale, conservando una certa dose del loro fascino originario.

Nel caso di Book of Ra si tratta di un gioco giunto ormai alla sua sesta tappa fondamentale, che in molti ricordano per via della sua accattivante veste grafica, per una slot ambientata nell’antico Egitto. Un argomento che naturalmente ha creato molta attenzione, legandosi in parte all’immaginario collettivo di film, slot machine, serie tv e cartoni animati che hanno accompagnato l’adolescenza di almeno due generazioni di giocatori e di frequentatori di sale giochi.

Oggi la maggior parte di essi predilige naturalmente il gioco online, motivo per cui troviamo una vasta gamma di giochi che sono disponibili anche in versione digitale e che spesso possiamo scaricare sui nostri dispositivimobili come smartphone e tablet. Basandosi sul concetto di intrattenimento e di industria dalla forte componente nostalgica, capace di interagire direttamente con il nostro bagaglio emozionale di ricordi, alcuni giochi rappresentano il legame tra la nostra infanzia e adolescenza e questa attuale epoca dominata dalla tecnologia mobile digitale.

Ecco perché torna sempre molto attuale un gioco come Super Mario Bros, per fare un esempio e tutti quei classici che hanno caratterizzato la grande stagione degli arcade, che oggi vengono realizzati e riproposti in versione smartphone e quindi digitale. Si tratta di simulazioni con gare di auto, sport, giochi di abilità: un’infinità di prodotti che oggi stanno tornando rapidamente in auge, grazie anche ad operazioni nostalgiche e volutamente vintage, come quelle messe a punto dalla Nintendo. Non è solo la casa di giochi giapponese però che sta puntando su questo grande ritorno dei giochi del passato, basti vedere a come opere contemporanee come film e serie tv abbiano dei richiami più o meno evidenti, in debito rispetto al passato. In questo contesto retrogaming si inseriscono poi opere attuali, ma che sembrano provenire da quel vasto serbatoio che a cavallo tra gli anni ottanta e novanta ha caratterizzato e cristallizzato un decennio a livello interattivo e multimediale.