Il Comune di Civitanova Marche riceve la Lube campione d’Italia

CIVITANOVA – Domani, mercoledì 10 maggio, alle ore 12.00 squadra e staff della Cucine Lube Civitanova saranno ricevuti dall'amministrazione comunale di Civitanova Marche nella sala consiliare di Palazzo Sforza, in Piazza XX Settembre.

Nell'occasione si terrà un incontro con la stampa per festeggiare il titolo di campioni d'Italia appena conquistato dalla Lube Volley Civitanova all'Eurosuole Forum domenica scorsa, nella gara decisiva della Finale Scudetto del massimo campionato italiano di pallavolo. La partecipazione è aperta a tutti.

Intanto Giampaolo Medei è il nuovo allenatore della Cucine Lube Civitanova. Il Club cuciniero ha messo sotto contratto il tecnico marchigiano, nato a Treia nel 1973, vincitore nella stagione appena conclusa della Coppa Cev con la formazione francese del Tours e attuale secondo allenatore della Nazionale italiana con cui ha conquistato l'argento alle Olimpiadi di Rio 2016. Per lui si tratta di un vero e proprio ritorno a casa: dopo aver mosso, infatti, i primi passi nel settore giovanile della Lube Volley dal 1994 al 2001 (vincendo il tricolore di Junior League nel 2000), siede come secondo allenatore sulla panchina della prima squadra biancorossa dal 2001 al 2006 conquistando 1 Scudetto, 1 Coppa Italia, 1 Champions League e 2 Coppa Cev. Dunque, a distanza di 11 anni, Medei ritrova la Lube, stavolta con l'incarico di primo allenatore della formazione appena laureatasi campione d'Italia.

Osmany Juantorena giocherà per altre tre stagioni con la maglia della Cucine Lube Civitanova. Il campione italo-cubano, classe 1985 e già da due stagioni in biancorosso, ha firmato un contratto triennale che lo legherà ancora al Club cuciniero. L'annuncio era arrivato già nella tarda serata di ieri durante i festeggiamenti per il quarto scudetto, dalle parole del patron Fabio Giulianelli che, insieme allo stesso Juantorena, ha comunicato a tutti i tifosi in festa il rinnovo del contratto dello schiacciatore, medaglia d'argento con la Nazionale azzurra a Rio 2016. Dunque subito un grande regalo per tutti i tifosi Lube, a poche ore da trionfo all'Eurosuole Forum che ha consegnato a Juantorena e compagni lo Scudetto 2017. "Sono molto felice di essere in questa città e di poter vestire ancora la maglia della Lube – dice Osmany Juantorena – La proprietà mi ha fatto sentire a casa mia in questi due anni, non nascondo che avevo altre offerte importanti in Italia e dall'estero. Sono felice di far parte di questo gruppo e di poter restare qui per altri 3 anni: esiste un progetto che mi piace molto e penso che sia la scelta giusta per me e per la mia famiglia. Spero che i tifosi siano contenti, come sono io, e che questo Scudetto appena vinto possa far venire sempre più gente al Palas: insieme possiamo fare la differenza!".

 

Impostazioni privacy