Meteo Italia, arriva il ciclone Poppea: quanto durerà il maltempo

Nubi dall’Atlantico, stanno per arrivare sul versante nord dell’Italia e pian piano si riverseranno su tutta la penisola

Il caldo d’agosto probabilmente, è stato peggiore di quello di luglio, temperature che in alcune zone d’Italia hanno toccato 40° al giorno, soprattutto nelle zone interne, dove non soffia neanche un po’ di vento rinfrescante. Tutte le più importanti città d’Italia sempre in bollino rosso-arancione. 

Attenzione è in arrivo Poppea
Ciclone in arrivo dall’Atlantico-(Foto Facebook)-lindiscreto.it

Nerone, l’anticiclone ha anche messo in chiara difficoltà persone, che non reggevano queste temperature a dir poco esagerate, con vari pronto soccorso in allarme per prendere in considerazione soprattutto gli anziani ed i bambini. Intanto, una buona fetta della popolazione, è in attesa di Poppea. 

Quando arriva Poppea?

La popolazione italiana, sembra che aspetti con ansia l’arrivo del ciclone Poppea, che è già in visione dal nord-Atlantico, zona Inghilterra, dove ieri s’è abbattuto un nubifragio su Londra. Poche ore, e Poppea si riverserà soprattutto nel nord-Italia.

Attenzione è in arrivo Poppea
Si prevede grandine-(Foto Facebook)-lindiscreto.it

Le temperature, dovrebbero subire un netto calo termico dai 10 ai 15° nelle zone di Torino, Milano, Verona, Bologna. Attenzione quindi anche all’Emilia Romagna, regione in cui a maggio c’è stato quel disastro meteorologico.

Secondo gli esperti Poppea, causa il forte caldo che è ancora presente e la presenza dell’umidità, scatenerà forti piogge e grandini con chicchi di ghiaccio simili a palline di tennis. Sarebbe consigliato, per evitare danni alle proprie auto, di riporle in parcheggio o garage al chiuso.

Poppea, dovrebbe durare dai 2 ai 3 giorni, con le temperature che dovranno tornare nelle medie del periodo. Poi, tra verso il 3 settembre, tornerà nuovamente il sole, con ulteriori picchi di caldo.

Attenzione è in arrivo Poppea
Italia coinvolta nel nord del paese-(Foto Facebook)-lindiscreto.it

Quindi Poppea, sarà solamente, un breve stop, ma l’estate non è finita.

E al sud? Nelle zone interne di Sardegna e Sicilia, si sono toccati i 42° e l’unica soluzione è stata quella di rinfrescarsi al mare.

Poppea, dovrebbe  transitare brevemente anche al meridione, per portare un po’ di rinfresco, ma non durerà tanto. Qualche acquazzone, un calo delle temperature, ma anche nelle zone basse dell’Italia, poi il sole tornerà ad essere protagonista anche con l’arrivo del mese di settembre.

Un breve stop, di Nerone, che lascia entrare Poppea, ma questa estate tropicale non ci lascerà adesso.

Impostazioni privacy