Piano cottura unto, come pulirlo in un attimo: il segreto delle casalinghe

Piano cottura super sporco, come rimuovere le macchie e pulirlo in un secondo: il trucchetto segreto delle casalinghe.

Ogni giorno, nelle nostre abitazioni, poniamo grande attenzione sulle pulizie domestiche: ci sono angoli della casa che richiedono un’attenzione praticamente giornaliera.

Piano cottura pulirlo un istante
Il piano cottura (foto da AdobeStock) – lindiscreto.it

Il pavimento, ad esempio, va pulito ed igienizzato almeno una volta al giorno. Covo di germi e di batteri, può essere pericoloso soprattutto se in casa ci sono dei bambini piccoli che gattonano e che appoggiano la bocca sulle mattonelle. Anche l’angolo cottura richiede una cura maniacale: va necessariamente pulito dopo ogni uso.

Lo sporco può diventare ostinato anche in breve tempo, non necessariamente in caso di negligenza o di seccatura (rimandare la pulizia). I residui di cibo, se non rimossi adeguatamente, rischiano invece di attirare ospiti indesiderati tra cui insetti come mosche e formiche. Per velocizzare il tutto, in ogni modo, esiste il trucchetto segreto delle casalinghe.

Piano cottura super sporco, come pulirlo in un istante: il segreto delle casalinghe

In caso di piano cottura super sporco ed unto, non dovete assolutamente disperarvi. Esiste infatti un trucco segreto delle casalinghe che velocizzerà l’attività.

Piano cottura pulirlo un istante
Pulire il piano cottura (Foto da AdobeStock) – lindiscreto.it

Per prima cosa, ricreate una soluzione composta da bicarbonato e acqua. Mescolate e cercate di ottenere un composto molto denso. A questo punto, basta spalmarlo sul piano cottura e lasciarlo per qualche minuto. Prendete una spugna e rimuovete il tutto: risciacquate ed asciugate, i risultati saranno stupefacenti.

Se non avete una cucina super moderna, avete sicuramente dei fornelli sul piano cottura. Per pulirli, versate in un tegame un bicchiere d’acqua e tre di aceto di vino bianco. Portate a bollore il composto e immergete i fornelli all’interno della soluzione. Ricordate sempre di asciugare alla perfezione, non lasciando tracce di acqua.

Piano cottura pulirlo un istante
Piano cottura sporco (Fotografia da AdobeStock) – lindiscreto.it

Le griglie, con molta probabilità, saranno invece più sporche. Come svelato da Benedetta Rossi, per pulirle potete lasciare in ammollo per un’oretta in acqua calda ed aceto. Strofinate poi con una spugnetta: poiché lo sporco sarà più morbido, riuscirete a rimuoverlo senza eccessiva fatica. Anche in questo caso, i risultati saranno ottimali ma ricordate di asciugare perfettamente.

Impostazioni privacy