Quali sono i motivi della crescita imponente del mercato di lusso in India?

85

ECONOMIA –  Sono ormai acqua passata quei periodi in cui le persone in India, tra Delhi e Mumbai, si accontentavano di ammirare le vetrine dei negozi di lusso.

In questo periodo, le cose stanno cambiando. Negli ultimi tempi, infatti, l’India sta vivendo un decollo esponenziale della fetta di mercato che comprende i beni di lusso. Secondo gli analisti del settore, tra meno di dieci anni, la nazione diverrà un polo importante per le aziende non solo del loco, ma anche per quelle occidentali.

Da qualche giorno è uscito su Forbes un articolo, redato dal giornalista Samar Srivastava che spiega nei dettagli questo fenomeno. Nello specifico, egli rivela che a oggi l’india è ancora all’ultimo posto in fatto di compravendita di beni di lusso. Il giornalista spiega che la Nazione è erroneamente poco considerata, poiché essa sta vivendo un momento simile a quello vissuto dalla Cina dodici anni fa, prima che facessero fortuna con le vendite dei prodotti iper costosi. Il giornalista, inoltre, rivela che ormai gli indiani non si limitano più a guardare una vetrina, ma iniziano ad acquistare beni appartenenti ai brand luxury più noti, come ad esempio le collane.

Stando a un’analisi compiuta dalla società revisionista KPMG, in India via sarà un aumento del mercato del lusso di una percentuale pari al 18% l’anno fino ad ottenere un valore di circa 14 miliardi di dollari.

Quali sono i fattori predisponenti questo decollo? Il primo è costituito dall’aumento della popolazione ricca e benestante, nell’anno 2015 è passata da 196.000 a 250.000 individui. Il secondo fattore che genera l’aumento del mercato di lusso in India, è la rapida ascesa delle importazioni, quindi dei consumi, di prodotti di lusso: non solo gioielli e accessori, ma anche champagne e simili. Infine, il terzo segnale che il mercato indiano del lusso è in espansione, è l’aumento degli acquisti di auto di lusso, differenti da quelle che si vedevano in giro per le città sino a qualche anno fa.