Quanto consuma un ventilatore acceso tutta la notte: tutto quello che non sai

Scopri quanto consuma un ventilatore se lo tieni acceso tutta la notte, il calcolo che non può sfuggirti quest’estate.

L’estate ormai è arrivata e stiamo in piena stagione estiva, le temperature si sono alzate e in molte zone d’Italia fa davvero molto caldo. L’aria condizionata e i ventilatori sono un qualcosa al quale al momento non si può assolutamente rinunciare.

Consumo bolletta
Consumo (Foto da Pexels) – Lindiscreto.it

Le temperature stanno raggiungendo i picchi massimi in alcune località hanno anche superato i 40° e dunque è impensabile non tenere acceso quantomeno un ventilatore dentro la propria abitazione. Grazie a questi elettrodomestici infatti riusciamo a sopportare il grande caldo.

Quando la camera non è arieggiata inoltre non riusciamo nemmeno a dormire purtroppo non in tutta Italia la sera le temperature tendono a scendere, infatti ci sono zone in cui i gradi restano alti.

Scopri quanto consuma un ventilatore acceso tutta la notte

Al lavoro, in casa e in molti altri spazi è impossibile stare in estate se non c’è l’aria condizionata. Chi purtroppo non ha la fortuna di avere i condizionatori in casa deve ricorrere quantomeno al ventilatore.

Condizionatore ventilatore caldo
Condizionatore (Foto da Pexels) – Lindiscreto.it

La maggior parte degli italiani infatti utilizza ancora il vecchio metodo del ventilatore sicuramente i risultati non saranno gli stessi dell’aria condizionata infatti non c’è minimamente paragone. Nonostante ciò fa comunque il suo lavoro e se si tratta di un buon ventilatore riesce comunque a rinfrescarci quanto possibile.

Sicuramente il ventilatore è molto più economico del condizionatore infatti a livello di consumo sicuramente ha un minor impatto sia sulla bolletta che dal punto di vista ambientale. Per installare i condizionatori vanno fatti dei lavori in casa e se non sono già presenti al momento dell’acquisto. Devono essere inoltre sottoposti a una manutenzione costante, infatti se il condizionatore non è trattato con cura c’è il rischio che possa usurarsi con il tempo che passa.

Estate temperature alte
Caldo (Foto da Pexels) – Lindiscreto.it

Se un condizionatore in media consuma circa 700 Watt l’ora un ventilatore dal canto suo ne consuma semplicemente 50 o 100, meno della metà dunque. Tenere un ventilatore acceso per 12 ore consecutive comporterà una spesa massima di circa 0,60 €. Davvero una cifra irrisoria che graverà pochissimo in bolletta. Come ogni cosa ci sono i pro e i contro questo sicuramente è un punto di forza.

Impostazioni privacy