Tre goal in 32′ e salvezza ai supplementari, ecco il segreto del Montecassiano

MONTECASSIANO – La salvezza del Montecassiano (Seconda Cat. girone F) ha un segreto.

In campo, a pochi istanti dal termine, sembrava tutto volgere al peggio: una doppietta di Francucci nel primo tempo stava consegnando il successo e il pass di permanenza in categoria alla Treiese di Mister Micucci. Poi, in poco più di mezz’ora, il miracolo: Flamini accorciava le distanze e una rete del subentrato Damiani in pieno recupero regalava ai ragazzi di Marchegiani i tempi supplementari. Nell’extra-time, ecco la gioia: ancora Damiani scattava in contropiede al 116’ e finalizzava una ripartenza micidiale, autografando la salvezza.

Un obiettivo fortemente voluto e raggiunto con il merito di tutta la squadra: un obiettivo per il quale merita un applauso speciale proprio lo stesso Mister, che, in vista dell’ultimo importante appuntamento di stagione, assolutamente da non fallire, ha voluto regalare ai suoi ragazzi un’arma in più. Si tratta del prezioso contributo offerto da Michele Concas, naturopata sardo che da anni vive ed esercita nelle Marche ed inventore del Metodo Mosaico®. Concas ha preso per mano il team nelle 48 ore precedenti la gara, ed attraverso una nutrizione ad hoc, un trattamento fisico a 360° sui loro muscoli e tendini (la Bowen Therapy) ed un discorso fatto nello spogliatoio poco prima del fischio d’inizio ha aiutato Salvucci e compagni ad arrivare al risultato, ottimizzando la loro prestazione fisica e mentale in maniera del tutto naturale. Poche e semplici parole chiave, quelle usate nel suo motivazionale da Concas, che ha saputo toccare le corde giuste, richiamando i ragazzi di Marchegiani ai valori cardine di ogni impresa sportiva: facendo leva sul comune senso del sacrificio e sulla capacità di intendersi senza urlare ma semplicemente ragionando di gruppo e guardandosi negli occhi, ricordando i sacrifici condotti insieme per il proprio obiettivo, controllandosi e gestendo le proprie abilità, il Montecassiano ha ribaltato il risultato e conquistato la vittoria. Giocando con un’interazione diversa, rivoluzionando il proprio atteggiamento fisico ed emotivo, facendo propria l’arte di non arrendersi mai, mister Marchegiani e la sua squadra hanno fatto centro, festeggiando una meritata salvezza al fotofinish e dedicando un sentito ringraziamento anche a Concas, che con il suo Metodo Mosaico® ha insegnato loro un nuovo modo di prendersi cura di se stessi e li ha aiutati a realizzare il proprio sogno.

Impostazioni privacy