Volley Potentino in cerca di riscatto, domenica c’è Alessano

VOLLEY – GoldenPlast Potenza Picena in cerca di riscatto nel secondo turno di Regular Season, valido per il Girone Bianco, dopo il passo falso in 4 set nella tana della Kemas Lamipel Santa Croce.

Alle 18.00 di domenica 16 ottobre capitan Visentin e compagni sfideranno l’Aurispa Alessano all’Eurosuole Forum di Civitanova Marche, nuova casa per le partite interne di Potenza Picena in Serie A2 UnipolSai. Un debutto sentito in un palazzetto che nell’arco dell’anno ospita numerose gare di SuperLega e Champions League. Si tratterà di una sfida importante per entrambe le squadre. Anche i salentini, infatti, sono reduci da uno stop, la sconfitta casalinga al tie-break con Ortona al culmine di un confronto tiratissimo.

Alla vigilia la squadra si concentrerà sulle fasi di gioco e le potenziali situazioni problematiche che potrebbero presentarsi di fronte a una squadra a trazione anteriore come Alessano. Il secondo opposto Simone Marcovecchio non lavora con il gruppo e rimarrà ai box anche questa domenica, mentre tra i compagni anche chi non sta al top della forma sfrutterà le ultime ore per ricaricare le energie. Il gruppo ha reagito bene al calo di domenica scorsa a Santa Croce e ha messo una pietra sopra sui tre malintesi arbitrali del quarto set che in una fase complicata hanno tagliato le gambe ai biancazzurri.

PROMOZIONE PER DOMENICA 16 OTTOBRE  Per il match di campionato, con l’Aurispa Alessano, i giovani studenti del liceo "G. Leopardi" di Recanati, protagonisti del progetto ALTERNANZA SCUOLA LAVORO 2016 sono ospiti del Volley Potentino. Per festeggiare insieme l’esordio all’Eurosuole Forum, i loro accompagnatori entreranno al prezzo speciale di 2 euro.

L’AVVERSARIO Il terzo anno di Serie A2 UnipolSai per il team salentino si è aperto con la volontà di ben figurare e riscattare le due precedenti stagioni. La società pugliese, reduce dalla sconfitta onorevole al tie-break contro Ortona tra le mura amiche, ha deciso di puntare su un allenatore di spessore ed esperienza come Vincenzo Mastrangelo, l’anno scorso vincitore di Regular Season e Del Monte® Coppa Italia con Vibo Valentia. Il mercato ha portato innesti di qualità come Lucas Lemanski Salim, promettente palleggiatore brasiliano, e Luca Borgogno, laterale che si è messo in luce nella Nazionale Under 23 e che lo scorso anno giocava a Ortona. I due hanno preso il posto dell’ex biancazzurro Bolla, accasatosi a Mondovì, di Piazza, approdato a Bergamo, e di Pellegrino, ora a Civita Castellana. Gli arrivi di Bulfon, Baldari e Bonante, insieme alle riconferme di Cernic, Piscopo, Torsello, Muccio, Marzo, Jeliazkov, Bisanti e Russo, garantiscono il giusto mix di esperienza e gioventù. Obiettivo primario per la formazione salentina è di raggiungere quanto prima la permanenza nella seconda serie nazionale.

LA PRESENTAZIONE DEL MATCH DI COACH ADRIANO DI PINTO "I ragazzi hanno digerito a tempo record lo stop al PalaParenti e, hanno ripreso a lavorare con intensità pensando solo ad Alessano. Siamo emozionati e carichi per il debutto casalingo all’Eurosuole Forum. La grinta di un gruppetto di tifosi venuto in trasferta ci ha impressionato e scalpitiamo per vedere all’opera Passione Biancazzurra a Civitanova. La squadra inizia a sentire il peso e le tensioni degli allenamenti, ma doseremo le forze per essere pronti al match.. Cercheremo un’altra fiammata iniziale evitando però il calo accusato in Toscana. Gli avversari hanno un attacco di prima fascia con l’opposto Jeliazkov, e due schiacciatori validi come l’esperto Cernic e il talentuoso Borgogno. Sono convinto che a noi serva un pizzico di personalità individuale in più perché siamo una buona squadra con giocate interessanti nel DNA, ma a volte non osiamo".

ARBITRI DELL’INCONTRO Dirigeranno la gara il primo arbitro Antonio Licchelli di Reggio Emilia e il suo secondo Andrea Rossetti di Fabriano (AN).

I PRECEDENTI TRA LE DUE SQUADRE Le due squadre si sono incontrate 4 volte in A2. Potenza Picena ha vinto in 3 occasioni.

Impostazioni privacy