Weekend di Ferragosto da tutto esaurito a Civitanova: ecco gli eventi in città e negli chalet

369

Non si ferma la voglia di divertirsi nella settimana più calda dell’estate nonostante i divieti e il green pass a Civitanova.

Se il 14 sera mancheranno i tradizionali fuochi della Mezzanotte ricco rimane il programma della città rivierasca, a cominciare dai concerti al Varco Sul mare. Il 14 sera alle 21 e 15 spazio infatti al tributo a Gianni Morandi e Claudio Baglioni del gruppo NO TIME che ripercorreranno le tappe delle esibizioni insieme del duo “I capitani Coraggiosi”, il 15 agosto ci sarà invece il “Concerto per l’Annunziata” da parte dell’Orchestra del ‘700 italiano diretto dal maestro Alfredo Sorichetti.

Altro appuntamento interessante è quello del duo Mark Zitti & Friends che si esibiranno sotto la rassegna del Piazza Conchiglia Summer Festival alle 21 presso la piazzetta Marziana per un jam session che parte dal Fusion e arriva al Grunge, dal Duo basso e Voci al Sestetto, dagli Zeppelin a Buckley passando per Sting e Ben Harper.

Tanti gli eventi negli chalet, che malgrado le limitazioni e l’assenza dei fuochi, per il weekend di Ferragosto presentano già il tutto esaurito.  Si comincia il 14 agosto allo “Shada Beach Club”  con la possibilità di cenare in spiaggia sotto le stelle e godere della musica di Matteo Borghi dalle ore 22. Giornata dedicata al relax e al divertimento quella della Domenica 15 agosto con il Beach Party Dolce & Co Mania dalle ore 16 ad ingresso libero.

Aperitivo con musica alla “Croce del sud“, domenica dalle 15 con lo special guest il dj Ricky Montanari  e la musica di Simone Barbanesi, Faust-t e Stylo s.microphone.  Ingressi esclusivamente su prenotazione.

Si comincia dal 14 invece allo Chalet “la Bussola” con la cena spettacolo con musica dal vivo a partire da 25 euro, per passare all’ aperitivo in spiaggia dalle 17:30, ache in questo caso musica dal vivo con il duo Francesca di Dionisio (voce) ed Ennio Mircoli (chitarra).

Atteso è anche il beach party da Balneare Antonio del 14 gosto a partire dalle ore 18.

Ma l’estate di Civitanova è anche cultura, due sono ancora le mostre aperte nella cittadina alta, la prima è la mostra fotografica sulle opere di Massimo Listri “La solitudine delle cose” curata da Vittorio Sgarbi, la seconda è “L’Assunta di Lorenzo Lotto: iconografia e repliche“, si tratta della riproduzione, di autore ancora ignoto,  dell’Assunta che Lorenzo Lotto dipinse nel 1550 per la chiesa di San Francesco alle Scale di Ancona. L’Assunta sarà poi oggetto di studio storico, iconografico e attributivo a cura dell’Università di Camerino in collaborazione con la Pinacoteca Civica.