Crisi Trodica, doppio Cammertoni lancia la Cluentina

SPORT – Si apre ufficialmente la crisi del Trodica che, anche sul campo della Cluentina, conferma il trand negativo delle ultime sei giornate senza vittorie ed esce sconfitto da una coriacea Cluentina che, con doppio Cammertoni, nel primo tempo si aggiudica l’intera posta in palio.

I biancorossi di mister Pietro Canesin, seppur privi dell’uomo chiave Guzzini, mostrano in campo grande grinta e temperamento da vendere, agganciando proprio i trodicensi in classifica a quota 19 punti, in piena zona play off. E il rammarico cresce per il roster di Marco Michettoni, visto che la capolista Passatempese rallenta ancora, viene sconfitta per due a uno in casa dal Pioraco ma resta a più sette.

Il pomeriggio di Collevario parte subito male per il Trodica che, al quarto minuto, va sotto: azione sulla sinistra in area di Canesin, palla al centro area per Cammertoni che, in sospetto fuorigioco, davanti a Recchi non sbaglia. La riposta biancoceleste è tutta nei piedi Angelini che, agganciato un pallone sul dischetto di rigore, spalle alla porta, si gira e calcia di destro ma non trova l’angolino basso. E al 19esimo la Cluentina raddoppia: gran triangolo al limite dell’area, palla di ritorno per Cammertoni che, con uno splendido sinistro a giro, trova il secondo palo e la rete del due a zero. Ancora padroni di casa pericolosi al 35esimo con Canesin, ma il diagonale dalla destra sfiora il palo a Recchi battuto. In pieno recupero gran taglio di Angelini per Bracciotti che si invola al limite, tiro in spaccata ma la conclusione è debole e termina tra le braccia di Pagliarini. Si va così al riposo sul due a zero. Mister Michettoni rivoluziona la squadra negli spogliatoi: fuori Bracciotti, Angelini, Recchi infortunato e Silla; dentro Pennacchietti, Canuti, Marchioni e Bigioni. All’ottavo minuto Bigioni pesca in area Ulissi, cross basso dalla sinistra ma Canuti, praticamente un rigore in movimento, calcia debole e favorisce la parata di Pagliarini. Al 12esimo sponda di Bigioni per Bibini che calcia da fuori area, tiro debole bloccato dal portiere locale. Al 32esimo cross dal fondo di Marchioni, Bigioni è tutto solo in area piccola ma stacca fuori tempo e spedisce a lato. A nulla servono i cinque minuti di recupero decretati dall’arbitro, Bibini calcia l’ultimo pallone tra le braccia di Pagliarini e per il Trodica arriva la meritata sconfitta.

Cluentina – Trodica 2-0

Cluentina: Pagliarini, Mancini L (Perfetti 86’), Lorenzetti, Marcantoni, Scarponi, Menghini, Cacchiarelli (Casoni 8’) (Buresta 66’), Mancini M (Calamita 64’), Cammertoni, Nunzi, Canesin F (Tomassini 72’); All Canesin Pietro

A disp: Gianfelici

Trodica:Recchi (Pennacchietti 45’), Monteverde, Lambertucci, Petruzzelli, Muraro, Cher, Ulissi, Bibini, Angelini (Marchioni 45’), Bracciotti (Bigioni 45’), Silla (Canuti 45’); All Marco Michettoni

A disp: Sgalla, Panico, Berrettoni

Direttore di gara: Nicolo Bonfini (Ascoli Piceno)

Marcatori: Cammertoni (4’; 19’)

Ammoniti: Pagliarini (65’); Silla (21’); Monteverde (47’); Lambertucci (91’)

Note: Angoli (1-4); Recuperi (1’ p.t.; 5’ s.t.)

Man of the match: Cammertoni (Cluentina)

Impostazioni privacy