Max Giusti, countdown per lo spettacolo dedicato ai terremotati

CIVITANOVA – Max Giusti porta in città uno spettacolo dedicato alle popolazione colpite dal sisma.

Lo showman romano non dimentica la terra delle sue origini così gravemente ferita dal terremoto e regalerà un pomeriggio all'insegna della comicità. Dalle 17,30, domenica 7 maggio, al Varco sul mare (ex Ente Fiera), Giusti terrà uno spettacolo gratuito dedicato a tutte le persone del territorio e dei dintorni che in questi mesi hanno dovuto affrontare le difficoltà provocate dagli eventi sismici e che hanno messo a dura prova una vastissima comunità.

Max, originario delle Marche, ha così deciso di regalare un pomeriggio di allegria e spensieratezza all’insegna delle risate e del buon umore scegliendo Civitanova in quanto crocevia e fulcro facilmente raggiungibile dalle tante zone disagiate ed in difficoltà. Il tutto senza fare pubblicità perché l'obiettivo non è certo quello di avere un ritorno d'immagine. “Voglio portare un lato di me a chi è costretto a vivere fuori casa da tanto tempo – ha aggiunto Giusti. Far ridere è poca cosa, ma è pur sempre qualcosa… e questo qualcosa io voglio farlo con tutto il mio cuore per la gente delle Marche, che mi ha fatto sentire, in tutti questi anni, parte di un’enorme famiglia”.

Un gesto spontaneo, quello di Max, che ha il grande desiderio di portare un sorriso a tanti, senza gravare né sulla Regione né sul Comune con costi di realizzazione ed allestimento (tutte le spese saranno a suo carico). Ad apertura sono previste le esibizioni di Piero Massimo Macchini e Sara Jane. Appuntamento domenica 7 maggio al Varco sul mare (ex Ente Fiera), alle ore 17,30, ingresso gratuito per tutti.

Grazie a una preziosa collaborazione tra il progetto Marche Tube capitanato da Piero Massimo Macchini, WEGA Formazione e STEAT, 50 persone provenienti dal cratere sismico potranno arrivare a Civitanova Marche con un pullman gratuito messo a disposizione da STEAT che partirà alle ore 15:45 da Amandola ed effettuerà altre fermate alle 16:05 a Servigliano e alle 16:10 a Piane di Falerone.

Impostazioni privacy