Miriam Leone a cuore aperto: “Le mie sopracciglia? Al liceo mi dicevano che ero Elio delle Storie Tese”

L'attrice in tour per promuovere "Marilyn ha gli occhi neri": "Bella io? Lo dicono gli altri". La replica di Elio: "Sapesse come stavamo noi quando ci chiamavano i Miriam"

173

Che ci crediate o meno, anche la splendida Miriam Leone in passato è stata vittima di bullismo per il suo aspetto fisico. Possibile? Pare proprio di sì, perlomeno stando alle ultime dichiarazioni della modella e attrice sul Corriere della Sera.

In di attesa di vederla in Diabolik come Eva Kant al fianco del collega Luca Marinelli, Miriam Leone ha concesso al giornale una lunga intervista nel corso della quale ha svelato anche una curiosità su di lei che ci ha lasciati a bocca aperta. La ex Miss Italia ha infatti raccontato di essere stata oggetto di scherno da parte dei suoi compagni di classe, quando era al liceo. Il motivo? A quanto pare aveva le sopracciglia decisamente troppo folte.

Quando si è così giovani, si sa, spesso si fa poca attenzione al proprio fisico, agli outfit indossati e in generale al proprio look. Quale motivo avrebbe dovuto avere, dunque, anche la bella Miriam Leone per spinzettarsi per avere delle perfette ali di gabbiano? Le critiche, in ogni caso, la modella le ha fatte sue e le ha utilizzate come arma di difesa contro gli hater online che oggi la tormentano.

Ecco, a proposito, il racconto della Leone al Corriere:

Ed ancora: mi trovano bella, ma io proprio non mi vedo così. Quando vado in giro e mi guardano mi chiedo che ci trovino…”.

Com’era prevedibile, queste dichiarazioni hanno suscitato perlomeno un certo scalpore da parte dei fan di Miriam Leone, considerata da molti una delle Miss Italia più belle di tutti i tempi. Ma nessuno, o in pochi, si sarebbe forse aspettato la risposta del “diretto interessato”.

Elio e le storie tese risponde in modo spassoso alle dichiarazioni di Miriam Leone

Sul profilo Facebook e Instagram ufficiale del suo gruppo, Elio ha commentato le frasi della Leone in modo, come d’altra parte è nel suo stile, clamoroso. Scherzando sul suo arco sopraccigliare particolarmente, per così dire, pronunciato, Elio ha scritto “E cosa dovremmo dire noi, che venivamo chiamati “i Miriam”?.

Al di là delle batttute, chi non avrà di certo notato le sopracciglia della modella (o forse avrà fatto finta di niente? Chissà) è il neo marito Paolo Carullo. Insieme al suo Paolo Miriam è convolata a nozze sabato 18 settembre, con una cerimonia per pochi intimi tenuta segreta fino all’ultimo e organizzata a Scicli, in Sicilia, la regione dove provengono entrambi gli sposi.

Ma niente viaggio di nozze per lei, impegnata nella promozione di “Marilyn ha gli occhi neri”: un film su disagio e vita, esistenza e scontro con il quotidiano in cui Stefano Accorsi e Miriam Leone soffrono di un disagio mentale ma fanno allegramente squadra.