Piano cottura, il trucco della buccia di mele per farlo brillare

Piano cottura pulito e lucido? Da oggi puoi utilizzando le bucce di mela: ecco come fare nel dettaglio per ottenere risultati sorprendenti.

Mantenere la cucina sempre in ordine è un’impresa assai ardua, ma è un compito che non possiamo rimandare. Da questa zona passa il cibo che consumiamo quotidianamente, dunque, per forza di cose mantenerla igienizzata è fondamentale. Più volte vi abbiamo consigliato come pulire questi ambienti, tra rimedi naturali e trucchetti da mettere in pratica.

Pulire fornelli bucce mele
Piano cottura (Foto da Canva) – Lindiscreto.it

Oggi, invece, vogliamo rivelarvi perché è fondamentale non buttare le bucce di mele. Queste si rivelano particolarmente utili per pulire per bene il nostro piano cottura. Utilizzandole in più si eviterà di creare rifiuti, quindi, non ci resta che partire e capire come fare. Il piano cottura è la parte della cucina che va pulita più volte nel corso della giornata, basti pensare che tra pranzi e cena questa si sporcherà più volte.

Piano cottura, ecco come pulirlo con il metodo della buccia di mela

La pulizia del piano cottura costa tempo e fatica, un lavoraccio riuscire ad eliminare macchie di grasso e aloni, ma con questo metodo nulla sarà come prima e ve lo assicuriamo! In questo momento è fondamentale riuscire ad utilizzare tutto, senza buttare nulla, quindi, quando c’è la possibilità di farlo è una grande vittoria.

Pulizia piano cottura mele bucce
Bucce di mele (Foto da Canva) – Lindiscreto.it

Per quanto riguarda le mele, c’è chi ama mangiarle con la buccia, ma non tutti la favoriscono, quindi, preferiscono rimuoverla. Da oggi, però, vi diciamo che non sarà più necessario buttarla, perché può essere utilizzata per sgrassare il nostro piano cottura.

Molti si staranno ma come fa a pulire le superfici? Semplice grazie al suo potere sgrassante e lucidante. A questo punto non ci resta che spiegarvi come fare. Conviene raccogliere un bel po’ di bucce e farle bollire, appena vi rendete conto che l’acqua sta bollendo, vuol dire che sono pronte.

Lasciamo raffreddare per qualche minuto. Adesso, l’acqua di cottura, ovviamente quando sarà diventata fredda, dovrà essere versata all’interno di un flaconcino spray.

Come pulire piano cottura bucce mele
Pulizia piano cottura (Foto da Canva) – Lindiscreto.it

Infine, basterà solo spruzzarlo sul nostro piano cottura e strofinare con un panno inumidito sulla superficie, le macchie spariranno come per magia e il grasso verrà rimosso con estrema facilità. Se abbiamo voglia di tenerlo lì sempre pronto, possiamo prepararne una quantità maggiore e utilizzarlo ogni volta che se ne sente l’esigenza. Spendendo pochissimo si otterrà uno sgrassatore naturale e le bucce non andranno gettate riciclandole.

Impostazioni privacy