Scrub naturale: come realizzarlo e tutto quello che c’è da sapere

Realizzare uno scrub naturale in casa non è difficile: vi spieghiamo nel dettaglio come farlo con tutto l’occorrente.

La cura della pelle è importante. Detergerla e prendersene cura è fondamentale, farlo senza spendere grosse cifre è possibile utilizzando proprio dei prodotti conservati a casa. Ingredienti che si rivelano efficaci sono: lo yogurt, il sale, lo zucchero e l’olio, ma vediamo come utilizzarli.

Scrub naturale fai da te ingredienti
Scrub (Foto da Canva) – Lindiscreto.it

Ovviamente come in ogni ambito l’esagerazione è sbagliata ed anche se si tratta di prodotti naturali utilizziamo gli scrub per la pelle massimo tre volte al mese. Non si può non iniziare e non dire a cosa serve lo scrub o l’esfoliante: si tratta di una pratica in grado di eliminare le cellule morte. Può essere preparato comodamente a casa, una soluzione economica e alla portata di tutti. Esploriamo i passaggi per preparare l’esfoliante per il corpo.

L’esfoliante fai da te: come agire e tutto l’occorrente

Cosa occorre per preparare uno scrub corpo? In primo luogo il sale, preferibilmente fino se la nostra pelle è sensibile, o in alternativa si può utilizzare lo zucchero di canna. Alleati per eccellenza, inoltre, miele, yogurt e olii essenziali. In questo caso rifacciamoci ai nostri gusti per la scelta. Elenchiamo le soluzioni per ogni tipo di pelle.

Scrub naturale fai da te come fare
Miele (Foto da Canva) – Lindiscreto.it
  • Se la pelle è grassa evitiamo di utilizzare il miele, ma optiamo per una miscela creata con il succo di limone o con l’albume d’uovo e un paio di cucchiai di zucchero di canna. Ovviamente, se la zona dove abbiamo intenzione di applicare il prodotto è infiammata rimandiamo di qualche giorno.
  • Per la pelle secca privilegiamo il miele, l’olio d’oliva e lo zucchero. Questo può essere applicato sulle gambe, lasciamolo riposare e risciacquiamo con abbondante acqua.
  • Se non abbiamo brufoli e problemi di secchezza possiamo, invece, di creare un composto di farina di mais, olio d’oliva o in sostituzione quello di mandorle.
Scrub naturale fai da te passaggi
Succo di limone (Foto da Canva) – Lindiscreto.it

Queste tre soluzioni possono essere preparate in pochi minuti, ma è bene ribadirlo non utilizziamole su zone infiammate per evitare spiacevoli incidenti. Con questi scrub fai da te, che potranno essere applicati anche prima di fare la doccia, si potranno risparmiare parecchi soldi, dunque, non ci resta che cimentarsi nella preparazioni.

Impostazioni privacy