Torta di mele super light: poche calorie con questa ricetta che non dimenticherai mai più

Il più classico dei dolci, ma in una versione un po’ particolare; così la torta di mele diventa davvero irresistibile.

La torta di mele è un dolce mai banale, che mette sempre d’accordo tutti e a cui è davvero impossibile resistere. Di ricette ce ne sono tante e diverse, ma preparata in questo modo è davvero irresistibile.

torta di mele ricetta sfiziosa
Fetta di torta di mele capovolta (foto da Canva) – Lindiscreto.it

La torta di mele capovolta prende è una ricetta che prende spunto da uno dei dolci francesi più conosciuti ed apprezzati: la tarte tatin. Si tratta in effetti di una crostata alla frutta ma capovolta ovvero con ripieno che finisce sul fondo della tortiera e l’involucro di frolla che invece va posto in superficie e fatto aderire per bene alla frutta, in questo modo quando la si capovolgerà si avrà l’effetto di una crostata dalla frolla super croccante e un ripieno caramellato e cremoso.

Per renderla poi più leggera e adatta anche a chi a dieta si adoperano ingredienti specifici come la farina di avena al posto della classica farina e lo stevia, dolcificante naturale che con le sue calorie pari a zero sa rendere un dolce molto più light.

La ricetta della tarte tatin di mele super light, una golosità mai vista

Per la preparazione di questa tarte tatin di mele serviranno 3 mele ovviamente, 4 cucchiai di farina di avena, 2 uova, 2 cucchiai di dolcificante stevia, 40 g di burro fuso, la scorza di un limone, 1 cucchiaino di lievito per dolci e un pizzico di sale.

preparazione della torta di mele
Preparazione della torta di mele capovolta (foto da Canva) Lindiscreto.it

La prima cosa do fare per la preparazione della torta è sbucciare le mele e tagliarle e fette molto sottili, disporre queste in una ciotola e aggiungere un po’ di succo di limone di modo che non si anneriscano. Fatto questo si passa alla realizzazione vera e propria del dolce.

In una ciotola capiente si aggiungono le uova, lo stevia e il pizzico di sale, quindi con la frusta a mano si rimesta fino a far sciogliere il dolcificante. Dopodiché si aggiunge prima la scorza grattugiata del limone e poi il burro fuso, e si continua a mescolare per amalgamare bene. A questo punto si unisono la farina e il lievito setacciati e sempre con la frusta si rimesta fino ad ottenere un composto liscio e senza grumi.

farina di avena per dolci
Farina di avena 8foto da Canva) – Lindiscreto.it

Rivestite di carta forno un’apposita tortiera circolare e disponete sul fondo, fino a ricoprirne la superficie, le fettine di mele mentre le restati aggiungetele all’impasto e amalgamatele. Versate l’impasto all’interno della tortiera e lasciate cuocere in forno già caldo a 180° per 55 minuti.

Impostazioni privacy