Analcolico al melone, affronta il caldo con gusto: come prepararlo per stupire tutti

Una bevanda gustosa e rinfrescante a base di frutta ma senza essere un succo di frutta: ecco la ricetta del cocktail analcolico al melone.

Fresco e colorato il cocktail analcolico al melone cantalupo è quello che ci vuole per affrontare il caldo con la giusta marcia. Inoltre la sua preparazione è davvero semplicissima e richiede altrettanti pochi ingredienti.

cockatail analcolici alla frutta
Cocktail analcolico al melone (foto da Canva) – Lindiscreto.it

Che sia per una festa o per un aperitivo sfizioso, il modo giusto per affrontare queste calde sere d’estate è affidarsi a bevande fresche e rinfrescanti, se poi sono anche colorate e alla frutta meglio ancora, l’importante però è che non si tratti dei soliti e zuccherini succhi.

Ne è un esempio l’analcolico al melone cantalupo; da una parte uno dei frutti di stagione più amati – da scegliere con attenzione se non vogliamo brutte sorprese – e dall’altro l’idea di un cocktail dal sapore avvolgente e profumo inebriante. Insomma, un frutto che si trasforma in una bevanda da condividere con gli amici per trascorrere al meglio queste sere d’estate.

Così si prepara l’analcolico al melone cantalupo, un cocktail profumato tutto da gustare

Per la preparazione di questo cocktail analcolico servono 4 fette di melone cantalupo ben maturo e zuccherino, 1 cucchiaino di miele di acacia, 200 ml di acqua tonico, 1 pesca nettarina, ½ limone e quanto basta di cubetti di ghiaccio.

ricetta con il melone cantalupo
Melone a fette (foto da Canva) – Lindiscreto.it

Il primo passo per la preparazione del cocktail è la pulizia della frutta, bisogna quindi sbucciare la pesca nettarina e tagliarla grossolanamente in cubetti, per poi passare a fare lo stesso procedimento al melone, prima si elimina la buccia quindi si taglia a picchi piccoli.

In un frullatore capiente versate la frutta con il cucchiaino di miele, per dare una nota dolce dal sapore vanigliato, e il succo di mezzo limone per bilanciare, invece, con una parte acida. Bisogna poi frullare il tutto fino ad ottenere un succo; una volta fatto questo passaggio aggiungete l’acqua tonica e mescolate con un cucchiaio.

miele di acacia sapore
Miele di acacia (foto da Canva) – Lindiscreto.it

Il cocktail analcolico al melone cantalupo è praticamente pronto non resta che servirlo; per farlo aggiungete in un bicchiere basso 1-2 cubetti di ghiaccio e aggiungete la bevanda dal colore arancione acceso e guarnite con la scorza di limone. Servitelo poi degli stuzzichini e il gioco è fatto.

Impostazioni privacy