Attività fisica, quanti minuti dovremmo allenarci ogni giorno? I numeri dell’OMS

Attività fisica, quanti minuti al giorno dovremmo dedicare all’allenamento? A rivelarlo è l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS)

C’è chi si allena con cadenza giornaliera, chi bisettimanale, e chi invece sceglie di dedicarsi all’attività fisica con un intervallo di tre appuntamenti a settimana: le possibilità per mantenersi in forma sono molteplici e diversificate. Eppure, i benefici che si ottengono dallo sport sono rimarcabili in ciascuna di queste programmazioni.

quante volte allenarsi a settimana
Allenamento, quanti minuti al giorno? (Adobe Stock) – L’Indiscreto.it

La domanda che si pongono sia i neofiti, sia coloro che praticano sport ormai da diversi anni, tuttavia, non può che coincidere: quanti minuti al giorno dovremmo dedicare all’esecuzione di una moderata attività fisica?

A rivelarlo sono i numeri resi noti proprio dall’OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità). Possiamo scegliere di distribuirli nella maniera che ci è più congeniale, a seconda delle nostre disponibilità in fatto di tempistiche, nonché di impegni da portare a termine. Sta di fatto che la regola generale, quando si tratta di benessere dell’organismo correlato all’attività fisica, è solamente una.

Attività fisica, quanti minuti di allenamento ogni giorno? Ecco cosa dice l’OMS

Massacrare il corpo quotidianamente con sessioni interminabili di attività fisica è insindacabilmente controproducente, come pure lo è tralasciare del tutto i benefici che lo sport arriva ad apportare in termini di composizione corporea e, soprattutto, di salute dell’organismo.

Allenamento aerobico o anaerobico
Allenamento, ogni quanto svolgerlo? (Adobe Stock) – L’Indiscreto.it

Ma quali sono le tempistiche che l’Organizzazione Mondiale della Sanità raccomanda di dedicare quotidianamente ad una attività fisica di tipo moderato? Più nello specifico, ciascuno di noi dovrebbe assicurarsi di praticare dai 150 ai 300 minuti di allenamento aerobico a settimana, distribuiti a seconda delle nostre esigenze, degli impegni collegati alle altre sfere della vita, e dei risultati che si intendono raggiungere.

Volendo porre come punto di partenza un minimo di 150 minuti a settimana, si tratterebbe di circa 20 minuti al giorno di allenamento. Il che, a fronte di una programmazione che preveda tre sessioni di workout a settimana, vorrebbe dire dedicare all’attività fisica all’incirca 50 minuti di tempo ad allenamento. Uno scenario, insomma, assolutamente compatibile con lo stile di vita della maggior parte delle persone.

Allenarsi 20 minuti
Allenarsi 20 minuti al giorno (Adobe Stock) – L’Indiscreto.it

Nascondersi dietro l’ormai abusata scusante della “mancanza di tempo”, dunque, non è più un’attenuante. Il vostro corpo, con soli 50 minuti di attività sportiva ogni due giorni, trarrà dei vantaggi a dir poco inimmaginabili.

Impostazioni privacy