Formula 1, regolamento stravolto: abolita la direttiva shock

Formula 1, ancora una volta il regolamento viene stravolto durante la stagione: abolita la direttiva che tanto aveva fatto discutere.

Il Mondiale di Formula 1 è iniziato da meno di un mese ma ci sono state già polemiche, delusioni, rivelazioni e clamori. Il 2023 è iniziato nel segno di Max Verstappen: l’olandese è già primo in classifica e ha raccolto una vittoria e un secondo posto fino ad ora. In Arabia Saudita è stato autore di una rimonta meravigliosa: partito quattordicesimo, ha sfiorato la vittoria.

Formula 1 regolamento stravolto
Leclerc in pista (Instagram) – lindiscreto.it

La Ferrari,  invece, deve gia leccarsi le ferite. Vigna, nel corso dell’ inverno, dichiaró che non c’era mai stata nella storia una macchina veloce come la SF-23. Nulla di piu sbagliato: questa macchina ha tantissimi problemi ed è al momento la quarta forza del campionato. Tangibile la delusione di Charles Leclerc: il monegasco, dopo il secondo posto in classifica del 2022, sognava di lottare per il titolo.

La Federazione, nel frattempo,  continua a stravolgere format, regole e direttive. Tutti ricordano sicuramente il caso della TD-39, la direttiva arrivata nell’estate 2022 per eliminare l’effetto suolo e il problema del porpoising. Quella modifica al regolamento è stata l’inizio dell’incubo della Ferrari: da quel momento, infatti, la Rossa non è più stata competitiva. La FIA, nel frattempo, ha addirittura deciso di abrogarla.

Formula 1, regolamento stravolto: abrogata una direttiva

Ancora una modifica regolamentare nel bel mezzo della stagione: la FIA ha deciso di abrogare la TD-39. Per la precisione,  la TD è stata sospesa.

Formula 1 regolamento stravolto
Rettilineo Formula 1 (Instagram) – lindiscreto.it

La Fia, prima dell’inizio della stagione, ha inviato un messaggio ai fornitori dei pneumatici e ai Team per riferire questo dettaglio importante. La Federazione ha già fatto sapere che vuole rendere le Direttive pubbliche, in modo da informare tutti.

Per dovere di cronaca, la Federazione ha deciso di eliminare la metrica AOM con la quale i commissari tecnici monitoravano le oscillazioni del telaio. Stando agli esperti, per la FIA le novità aerodinamiche eliminano il porposing.

Formula 1 regolamento stravolto
Verstappen all’attacco di Leclerc (Instagram) – lindiscreto.it

Al momento, in realtà,  proprio la Ferrari sta avendo problemi con il saltellamento: il bilanciamento della macchina non è di certo ottimale e a causa del porpoising sia Leclerc che Sainz hanno problemi ad affrontare al meglio le curve veloci. Vedremo se con gli aggiornamenti annunciati da Vasseur la SF-23 svolterà la stagione.