Prezzemolo, sperimenta questo metodo e lo avrai fresco per tutto l’anno: incredibile

Scopri il metodo per far durare a lungo il prezzemolo, così facendo ne avrai una bella scorta per quando ne hai bisogno.

Il prezzemolo è una pianta aromatica indispensabile per la preparazione di alcuni piatti. In cucina infatti è in grado di conferire un ottimo sapore a determinate pietanze.

Prezzemolo
Prezzemolo (Foto da Pexels) – Lindiscreto.it

Questa pianta sta molto bene con il pesce, infatti la maggior parte delle ricette che prevede il suo utilizzo è proprio a base di questo alimento. Non possiamo infatti di certo immaginare uno spaghetto alle vongole senza prezzemolo, oltre che col pesce si sposa bene anche con alcune verdure ad esempio con le patate bollite, è davvero ottimo.

Il prezzemolo con il suo sapore deciso, è adatto a ricette semplici ma anche a piatti più sofisticati il segreto è utilizzarlo, calibrando le dosi adeguate senza esagerare altrimenti rischieremo di sentirlo troppo.

Prezzemolo ecco il trucco per non farlo appassire

Il metodo per avere sempre prezzemolo fresco fresco è chiamato anche metodo della talea, seguendolo è possibile avere sempre del prezzemolo fresco in casa.

Prezzemolo ricette
Prezzemolo (Foto da Pexels) – Lindiscreto.it

Per metterlo in pratica dobbiamo procurarci un ciuffo di prezzemolo rigoglioso ed eliminare le foglie alla base, successivamente il rametto va messo all’interno di un recipiente pieno d’acqua, in alternativa può anche essere interrato. Dobbiamo posizionare il rametto in un posto che sia illuminato ma che non lo esponga a una luce diretta.

In questo modo il rametto di prezzemolo sarà in grado di radicarsi e moltiplicarsi. Il periodo migliore per fare quest’operazione è in primavera o a fine estate, quando le temperature sono intorno ai 20°. Nel giro di qualche settimana dovrebbero iniziare a spiccare le prime radici e nel momento in cui saranno ben solide sarà possibile trasferire la pianta in un terreno in un vaso. Per ottenere una pianta rigogliosa e longeva sarà necessario semplicemente drenare il suo terriccio che dovrà essere a base di torba ed argilla.

Prezzemolo cucina
Prezzemolo (Foto da Pexels) – Lindiscreto.it

Vanno inoltre evitati i ristagni d’acqua, nonostante ciò il terreno va comunque sempre mantenuto umido dunque bisognerà annaffiare la pianta ogni giorno. Questo passaggio è assolutamente fondamentale, altrimenti la pianta si seccherà.

Impostazioni privacy