Frullato di frutta senza latte, ricetta gustosa per un’estate indimenticabile: così ti rinfreschi con gioia

Frullato sano e leggero alla frutta senza l’aggiunta di latticini, rinfresca i tuoi pomeriggi con questa fantastica ricetta.

Il frullato alla frutta sicuramente una bevanda salutare e rinfrescante adatta per l’estate in cui è consigliato assumere molta frutta e verdura ed è anche importante idratarsi. La frutta contiene moltissima acqua ed è infatti un toccasana nelle giornate più afose in cui si corre il rischio di disidratazione.

Frullato kiwi banana
Kiwi (Foto da Pexels) – Lindiscreto.it

Assumere frutta regolarmente inoltre essendo prevalentemente composta da zuccheri è anche in grado di fornirci un’ottima dose di energia. In estate infatti proprio a causa delle alte temperature potremmo sentirci maggiormente stanchi, tirarci su con gli zuccheri della frutta è un ottimo metodo per sentirsi più energici e informa.

C’è da ricordare inoltre che la frutta è un ottimo alimento, nutriente e saziante e che contiene moltissime vitamine e minerali che sono in grado di alzare le nostre difese immunitarie, è infatti ricca di antiossidanti ed è in grado di prevenire svariate malattie.

Frullato alla frutta come realizzarlo in pochi passaggi

Per realizzare il frullato alla frutta vi basteranno solo solo 10 minuti, questa ricetta prevede l’utilizzo di tre albicocche, una pesca e 50 ml di acqua, iniziate tagliando, sbucciando e sciacquando la frutta, mettetele in un mixer ed iniziare a frullare.

Pesca albicocca
Frullato (Foto da Pexels) – Lindiscreto.it

Aggiungete dell’acqua nel frullatore e continuate a frullare badando di non aggiungerne troppa. Versate ora nei bicchieri e gustatelo, per un effetto ancora più fresco aggiungete dei cubetti di ghiaccio. Un’altra opzione è il frullato kiwi e banana, la banana infatti conferirà un’ottima consistenza il vostro frullato e lo renderà succoso e cremoso.

Sbucciate entrambi i frutti e tagliateli a pezzetti, metteteli poi nel mixer ed aggiungete anche questa volta dell’acqua, frullate il tutto e servite. Non è necessario aggiungere i dolcificanti in quanto la frutta è già molto dolce di suo. Si può realizzare nello stesso modo anche il frullato fragola e banana o quello che più vi ispira.

Fresco sano
Kiwi (Foto da Pexels) – Lindiscreto.it

Potete comunque sbizzarrirvi come meglio credete e aggiungere ai vostri frullati, spezie, cacao, yogurt o drink vegetali, come ad esempio il latte d’avena, di mandorla o alla soia. A seconda dei vostri gusti potete optare per la frutta che preferite.

Impostazioni privacy