L'Indiscreto Il Quotidiano Delle Marche

mercoledì, 18 luglio 2018

Sesso bizzarro e a pagamento, sequestrato centro massaggi VIDEO

MONTEMARCIANO -  Prometteva massaggi, ma in realtà vendeva sesso. Anche con pratiche sessuali assurde e bizzarre.

A finire nei guai una donna cinese di 40 anni, titolare di un centro massaggi a Montemarciano, che ora dovrà rispondere di sfruttamento e favoreggiamento della prostituzione.

Tutto è iniziato a marzo dello scorso anno quando la Squadra Mobile di Ancona, dopo la denuncia di una prostituta sfruttata all’interno del centro massaggi, ha iniziato a tenerlo sotto controllo. Piano piano, attraverso appostamenti e l’ausilio di audio-videoriprese, i polizotti hanno capito che la titolare gestiva un vero e proprio giro di prostituzione, sfruttando giovani ragazze.

Identificati anche numerosi clienti. Con la scusa di fare massaggi, entravano in una dellestanze del centro e pagavano le prostitute per avere rapporti sessuali con pratiche anche bizzarri.

Commenti:

Pellegrinaggio alla Madonna dell'Ambro

Ristorante MedEATerraneo

        

I più letti

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più clicca qui Per saperne di piu'

ACCETTA
© Quotidiano online L'Indiscreto - P.I. 01737070431 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 595 - Iscrizione al Roc (Registro Operatori della Comunicazione) Direttore Responsabile: Paola Verolini Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale é coperto da Licenza Creative Commons.