L'Indiscreto Il Quotidiano Delle Marche

Switch to desktop

L'Indiscreto il Quotidiano delle Marche

San Ginesio, Suor Clotilde trasferita a Sciacca

La Superiora dell'Istituto Suore Santa Chiara di San Ginesio, suor Clotilde Castellano, è stata chiamata a continuare la sua opera nella scuola di Padre Michele Arena a Sciacca, in provincia di Agrigento. Il suo insediamento è previsto per il 15 novembre prossimo. L’Arcivescovo di Camerino Monsignor Brugnaro Francesco Giovanni ha celebrato una Santa messa presso la chiesa Santa Maria delle Grazie di San Ginesio, in saluto e in segno di ringraziamento per aver avuto nella famiglia spirituale una Superiora dello spessore religioso e umano di Suor Clotilde.

La suora ha trascorso ben 10 anni a San Ginesio: ha saputo prendersi amorevolmente cura delle signore anziane ospitate dalle suore, ha dato conforto agli ammalati, ha seguito spiritualmente quanti hanno chiesto il suo consiglio e il suo conforto, ha saputo organizzare e amministrare le entrate della casa, lasciando anche alla comunità di San Ginesio una bellissima chiesa completamente ristrutturata.

Quanti hanno avuto il piacere e l'onore di conoscere Suor Clotilde possono dire di aver visto in lei un fervore e un’energia senza pari, una persona capace di tenere testa a chiunque in nome della giustizia ed equità. Appresa la notizia del suo trasferimento, Suor Clotilde, superato il primo momento di sorpresa e di difficoltà per il distacco da un ambiente affettuoso e familiare, ha dichiarato di essere pronta a servire la casa madre e che cercherà di fare del suo meglio anche nella nuova sede di Sciacca, e di ringraziare tutti i cittadini di San Ginesio che l’hanno accolta con calore umano, ospitalità, e benevolenza.

Commenti:

© Quotidiano online L'Indiscreto - P.I. 01737070431 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 595 - Iscrizione al Roc (Registro Operatori della Comunicazione) Direttore Responsabile: Paola Verolini Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale é coperto da Licenza Creative Commons.

Top Desktop version